Scienze

Scegli le nuove tute per gli astronauti della Nasa

Che aspetto avranno le tute spaziali del futuro? L'agenzia spaziale americana ha lanciato un concorso aperto a tutti per votare il design migliore. Ecco una sfilata dei modelli disponibili, tutti studiati per lunghe e rischiose missioni in mondi lontani.

Che aspetto avranno le tute spaziali del futuro? L'agenzia spaziale americana ha lanciato un concorso aperto a tutti per votare il design migliore. Ecco una sfilata dei modelli disponibili, tutti studiati per lunghe e rischiose missioni in mondi lontani.

Sogniamo di andare su Marte, di esplorare gli asteroidi e chissà, un giorno, magari di ritornare sulla Luna. Ma con quali tute spaziali? La Nasa sta attualmente lavorando a un prototipo di tuta chiamato Z-2, un'evoluzione del precedente modello Z-1 presentato nel 2012 (e proclamato tra le migliori invenzioni dell'anno dalla rivista Time) con l'obiettivo di rendere ancora più pratici e sicuri i movimenti dei cosmonauti in missione.

[Ti è piaciuto Gravity? Guarda le emozionanti foto degli astronauti (veri) in missione]

Tra le caratteristiche delle tute di nuova generazione, ci sono giunture più flessibili, protezioni antiradiazioni per soggiorni spaziali a lungo termine e una sorta di "portellone" sul dorso, che permetterà agli astronauti di entrare nella tuta come se fosse un piccolo veicolo spaziale (e non più di indossarla come se si trattasse di un abito). Ma quale sarà l'aspetto esterno di Z-2? Gli ingegneri della Nasa hanno studiato tre diverse possibilità e lanciato un concorso online per lasciare che siano gli utenti a decidere.

Per dare il tuo contributo guarda i modelli in questa gallery e scegli!

Tutti infatti possono votare il look migliore per non sfigurare davanti ad eventuali presenze extraterrestri: basta poi andare sul sito della Nasa (c'è tempo fino al 15 di aprile). Naturalmente si tratta di una questione puramente estetica: sulle specifiche tecniche è meglio lasciare la parola agli esperti (per evitare che spiacevoli incidenti come quello capitato la scorsa estate a Luca Parmitano possano in futuro ripetersi).

Leggi anche:

Storia e segreti delle tute spaziali

I raggi cosmici nel cervello degli astronauti

1 aprile 2014
Tag scienza - scienze -
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 31,90€
Follow us