Scienze

Salute 2.0: metti un telescopio nell'occhio

Impianto hi-tech per migliorare la vista.

Un piccolo telescopio di vetro impiantato nella cornea potrebbe ridare la vista a pazienti affetti da degenerazione maculare senile in fase terminale.

“Il tecno-impianto oculare aiuta a mettere a fuoco dove le immagini erano sfuocate”

Visione centrale- La degenerazione maculare senile (DMS) è una delle principali cause della perdita della vista tra le persone anziane e dovuta a un processo di invecchiamento dell'occhio, in alcuni casi in pazienti con una predisposizione ereditaria. La DMS si manifesta con la degenerazione della macula, ossia quella parte della retina responsabile per la visione centrale necessaria nella lettura o nella guida. Quando la macula viene colpita si perde completamente la visione centrale.

Approvato in Europa e USA - Il piccolo quanto sofisticato telescopio prodotto dall'azienda californiana VisionCare Ophthalmic Technologies è già stato approvato dalle autorità sanitarie europee, e adesso ha ricevuto il via libera anche dalla FDA (Food and Drug Administration) degli Stati Uniti. Il dispositivo, sperimentato con successo in 219 pazienti affetti da degenerazione maculare ad entrambi gli occhi, ha ottenuto risultato eccezionali migliorando la vista nel 75% dei casi offrendo un ingrandimento dell'ordine delle 2,2 alle 2,7 volte .

Come funziona - Il piccolo telescopio viene impiantato nella cornea sostituendo il normale “obiettivo” umano e permette all'occhio di ricevere immagini che vanno a colpire quelle parti della retina non ancora danneggiate dalla degenerazione maculare, e le ingrandisce dalle 2,2 alle 2,7 volte permettendo di migliorare sensibilmente la vista dove prima era completamente sfuocata. Anche se la degenerazione colpisce di solito entrambi gli occhi, l'impianto viene eseguito solo in uno dei due, perché l'altro viene lasciato nelle sue condizioni normali per garantire la visione laterale utile per camminare o mantenere l'equilibrio. L telescopio impiantabile costa 15.000 dollari.

guarda le invenzioni che cambieranno il mondo

9 luglio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us