Scienze

Safari mette a rischio la tua privacy

Apple perde colpi...

È davvero un periodaccio per Apple. Dopo lo scivolone sull’antenna dell’iPhone, adesso a dare grattacapi a Steve Jobs è il suo browser Safari che, a causa di un “bug”, potrebbe spifferare a siti web truffaldini le tue informazioni personali.

“Un sito web truffaldino potrebbe rubarti le informazioni senza che tu te ne accorga!”

Lascia che ti aiuti! –Quando si parla di “bug”, ossia delle vulnerabilità di un software che mettono a rischio la privacy e la sicurezza di chi lo usa, si pensa subito a Microsoft, Windows e Internet Explorer. Invece questa volta nell’occhio del ciclone è finito Safari, il browser di casa Apple. La falla, scoperta dall’esperto di sicurezza Jeremiah Grossman, sfrutta la funzione di auto completamento del browser che, com’è noto, ti aiuta a riempire i form online evitando che tu inserisca manualmente ogni volta informazioni come nome, cognome e indirizzo di posta elettronica. Safari, come tutti gli altri browser in circolazione, memorizza queste informazioni per riproportele ogni volta che ti servono.

Cosa rischi - Una gran comodità, insomma. Grossman, però, ha scoperto che alcuni siti progettati ad arte potrebbero rubarti queste informazioni. Basterebbe infatti creare una pagina web in Javascript con un form e dei campi invisibili per “convincere” Safari a spifferargli il tuo nome, l’e-mail e chissà cos’altro senza che tu manco te ne accorga. Il bug, che affligge le versioni 4 e 5 di Safari, sarebbe ancora più pericoloso su computer con Mac OS X perché il completamento automatico non pesca le informazioni solo dai dati memorizzati nel browser ma anche in quelle presenti in rubrica.

Che fare? – Apple non si ancora sbilanciata sull’argomento limitandosi a rassicurare gli utenti che è a conoscenza del difetto e che sta facendo tutto il possibile per risolverlo. Il nostro consiglio? Vai subito a disabilitare la funzione di autocompletamento di Safari finché Apple non ci metterà una pezza.

Apple Store. Guarda la gallery!

23 luglio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us