Scienze

Robot e insetti

I migliori “congegni” tecnologici prendono spunto dalla natura. Questa volta a ispirare gli ingegneri della Carnegie Mellon University sono stati una specie di insetti chiamati pattinatori (in inglese strider) perché riescono “miracolosamente” a camminare sull’acqua.
Questi insetti sono serviti da modello per la costruzione di un nuovo animale-robot, che si muove con passo sicuro sulla superficie dell’acqua senza affondare, sfruttando la tensione superficiale, proprio come gli insetti. Si chiama STRIDE e può avere da 4 a 16 gambe, ricoperte di teflon, materiale idrorepellente (simile a quello delle pentole antiaderenti).
Tuttavia, tra le due “specie”, gli insetti sono ancora i più efficienti: in proporzione, infatti, sopportano un carico di peso 30 volte maggiore e sono più veloci. Ancora: il robot quando affonda… affonda! Mentre gli insetti riescono sempre a risalire in superficie grazie alla peluria delle loro zampe, che intrappola l’aria e funge da idrorepellente. Presto, peli sintetici anche per le gambe dei robot, promettono i progettisti.

Altre cose che sanno fare i robot: salvare i feriti in guerra, esprimere le emozioni, sbrigare le faccende domestiche, e altro ancora.


20 luglio 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us