Scienze

RoboCar giapponesi, il futuro dell’auto

Piccoli robot per progettare le auto del futuro.

Si chiamano RoboCar e fanno parte di un progetto sviluppato dall’azienda tecnologica giapponese ZMP. L’obiettivo è di studiare, con largo anticipo, le applicazioni per le future automobili intelligenti.

“Un esperimento con piccoli robot per progettare le future automobili intelligenti”

Auto intelligenti – Le automobili contemporanee sono già oggi farcite di tecnologia per incrementare l’assistenza al guidatore: sensori per il parcheggio, sistemi per aiutare i guidatori durante la partenze in salita e via dicendo. In pratica il futuro prospetta auto sempre piùà intelligenti e in grado di svolgere autonomamente calcoli e decisioni.

Micromachines? – L’idea dei ricercatori giapponesi è che le future automobili avranno molto in comune con i robot: come gli automi, dovranno essere in grado di interagire tra loro e con l’ambiente che le circonda. Per studiare le strade da percorrere l’azienda di Tokyo ha progettato delle mini-automobili, lunghe appena 42 centimetri, larghe 20 e con un peso di appena 3 Kg.

Guidano da sole - Le funzioni di questi piccoli modellini a 4 ruote spaziano dal parcheggio automatico alla valutazione di rischi e pericoli durante la guida su strada. Le macchinine robotiche giapponesi possono infatti comunicare tra di loro e riescono ad analizzare l’ambiente stradale, per mezzo di sensori ottici, laser e telecamere.

Auto ecologiche: top e flop del 2010. Guarda la gallery!

2 luglio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us