Scienze

Risparmioso e velocissimo: è Bluetooth 4

Parole d'ordine: velocità e risparmio di energia.

Tutti conoscono la connessione Bluetooth perché serve per trasferire foto, immagini e documenti di ogni genere soprattutto tra i telefonini. La nuova versione punta sul risparmio energetico.

“Il raggio d'azione del Bluetooth 4 passa da 10 a 60 metri”

Scambio file - La connessione Bluetooth è un “must” tra i cellulari, sia economici che di fascia alta: chi di voi non ha mai cercato almeno una volta di stabilire un collegamento con il telefonino di un amico per scambiarvi una canzone o un video appena girato? È un'operazione piuttosto semplice e immediata. La tecnologia non si ferma mai così il “Bluetooth Special Interest Group”, ovvero il gruppo che ha sviluppato questo standard, ha appena rilasciato le specifiche definitive dello standard Bluetooth di quarta generazione a uso e consumo dei produttori.

Più veloce - Le principali novità del Bluetooth 4 riguardano soprattutto il risparmio energetico, da sempre uno dei punti deboli di questo standard di comunicazione wireless. Il Bluetooth Special Interest Group assicura che il Bluetooth 4.0 permetterà di trasferire dati a una velocità fino a 1,5 Mbit al secondo, in modalità “Low Energy”, a una distanza di 60 metri, contro i 10 coperti dall'attuale tecnologia. Inoltre un dispositivo Bluetooth 4 potrà funzionare per oltre un anno alimentato da una batteria “a bottone”. Infine, il Bluetooth 4.0 migliora sensibilmente anche la stabilità delle comunicazioni e la riduzione delle interferenze. I primi prodotti con a bordo il nuovo Bluetooth sono già attesi per fine anno.

scopri i cellulari che hanno fatto la storia

9 luglio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 29,90€
Follow us