Ricerca shock: se ti siedi, muori

Il lavoro sedentario accorcia la vita.

stress-al-lavoro-619x400_192880
|

Pensi che facendo esercizio fisico e mangiando sano vivi più a lungo? E invece no! Stando ai risultati di una ricerca americana il segreto di una vita da centenari è stare seduti il meno possibile…

 

“Chi lavora in ufficio, secondo lo studio americano, è praticamente spacciato”

 

Sforzi inutili - Il Chicago Tribune riporta una notizia che sconvolge tutto quello in cui credevamo fino a ieri. Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell'American Cancer Society di Atlanta le persone che stanno sedute più di sei ore al giorno abbassano drasticamente le loro prospettive di vita. Sì, proprio così. Non importa se ti dai da fare in palestra, vai a correre regolarmente o ti spari 60 vasche in piscina, e neanche se non fumi e fai sacrifici a tavola per tenere il tuo peso sotto controllo: è tutto inutile se passi la maggior parte del tuo tempo sulla sedia. In pratica, chi lavora in un ufficio è spacciato…

 

Tutti in piedi! - I ricercatori di Boston sono arrivati a questa conclusione dopo aver seguito da vicino 53.000 uomini e 70.000 e chiedendo loro di compilare dei questionari sulla loro attività fisica. Anche dopo essere dimagriti e aver smesso di fumare, le donne che se ne stavano sedute per più di sei ore al giorno avevano il 37% di possibilità di morire prima di quelle che riposavano il sedere solo 3 ore. Più fortunati gli uomini che erano rischio solo nel 17% dei casi a parità di ore sulla sedia.

 

Che fare? - È piuttosto ovvio: stare seduti il meno possibile. I ricercatori suggeriscono di farsi qualche giretto per l'ufficio appena possibile, alzarsi ogni ora per fare un po' di stretching e per lo meno fare qualche esercizio sulla sedia mentre si lavora. Se non ti ricordi da solo di alzare il sedere dalla sedia, i ricercatori ti consigliano di impostare un allarme sul cellulare.

 

Consolati con i luoghi più belli della Terra

 

27 agosto 2010