Scienze

Rdio: nasce il primo Facebook-musicale

Ascolti musica e ti fai tanti amici.

Il servizio social-musicale si chiama Rdio ed è l'ultimo progetto del team che ha in pratica inventato il p2p. Ti abboni e ascolti tutte le canzoni che ti piacciono, anche sull'iPhone e sui BlackBerry, e intanto fai amicizia a ritmo di musica.

“Rdio nasce dai creatori di Kazaa, programma-mito per la condivisione file”

Pioniere del p2p - Era il lontano 2001 e, prima ancora che nascessero eMule e i torrent alla Pirate Bay, spopolavano programmi di peer-to-peer come Kazaa, Morpheus e LimeWire: il paradiso del download illegale di musica, video e programmi per computer. La pacchia è durata poco perché Kazaa & C. sono ben presto finiti nel mirino delle major che, tra accuse e processi per scambio e condivisione di materiale coperto da diritti d'autore (copyright), li hanno costretti a chiudere. Kazaa, dopo un attimo di sbandamento, ha rialzato la testa e si è convertito in un servizio legale per il download di musica a pagamento protetta da DRM (Digital Rights Management).

Radio? No, Rdio - Il successore del leggendario Kazaa è Rdio (rigorosamente senza “a”). Si tratta di un servizio di musica in streaming con abbonamento mensile dai 5 ai 10 dollari che ti permette di ascoltare tutta la musica che vuoi, dove vuoi, visto che funziona anche sugli iPhone e i BlackBerry, e presto anche sui dispositivi Android. La musica in streaming offerta da Rdio non è una novità dell'ultima ora, se non fosse per la componente sociale alla Facebook che ti consente di creare un profilo personale e instaurare dei rapporti “musicali” con gli altri iscritti.

3 giugno 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us