Scienze

Raggi X e neutrini per tre Nobel

Il Nobel per la fisica a tre studiosi che hanno allargato il nostro punto di vista sull'universo.

Raggi X e neutrini per tre Nobel
Il Nobel per la fisica a tre studiosi che hanno allargato il nostro punto di vista sull'universo.

Una supernova vista attraverso il telescopio Chandra a raggi X. Il premio Nobel è andato a un fisico italo-americano che ha contribuito a sviluppare l'astronomia a raggi X.Clicca qui per ingrandire l'immagine (attenzione, l'immagine è di quasi 100 kbyte).
Una supernova vista attraverso il telescopio Chandra a raggi X. Il premio Nobel è andato a un fisico italo-americano che ha contribuito a sviluppare l'astronomia a raggi X.
Clicca qui per ingrandire l'immagine (attenzione, l'immagine è di quasi 100 kbyte).

Il Nobel per la fisica è stato assegnato quest'anno a tre studiosi che, con diversi approcci, hanno ampliato il nostro modo di vedere il cosmo. Raymond Davis Jr., Masatoshi Koshiba e Riccardo Giacconi si divideranno il premio (circa 1,1 milioni di euro) per aver scoperto nuovi modi di osservare la vita delle stelle e dell'universo.
I primi due sono infatti tra i più importanti studiosi dei neutrini, particelle dalla massa quasi nulla ma onnipresenti nel cosmo. Giacconi, fisico di origine italiana (è nato a Genova nel 1931, ma ormai cittadino americano) ha fatto nascere l'astronomia a raggi X, costruendo uno strumento che permette di osservare le emissioni nell'universo di questi raggi ad alta energia.

Impalpabili particelle. I neutrini sono particelle ipotizzate molti anni fa dal fisico svizzero Wolfgang Pauli, ma la cui esistenza è stata dimostrata solo nel 1955. Essendo privi di carica, attraversano i corpi senza essere influenzati dagli atomi presenti; e in effetti miliardi di neutrini passano nel nostro corpo senza che ce ne accorgiamo. Raymond Davis Jr. ha ipotizzato che sarebbe stato possibile scoprire i neutrini costruendo un enorme serbatoio, sigillato dalle influenze esterne in una miniera. Il suo esperimento dimostrò inequivocabilmente l'esistenza di neutrini perché nel giro di 30 anni riuscì a catturare almeno 2.000 neutrini. Il giapponese Masatoshi Koshiba ha invece costruito un serbatoio pieno di acqua, che riuscì a scoprire la presenza di neutrini provenienti dal sole. Le scoperte di Davis e Koshiba hanno dato il via all'astronomia dei neutrini.

Raggi dall'universo. Riccardo Giacconi invece fu il primo a inventare l'astronomia a raggi X, intuendo che anche queste radiazioni ad altissima energia potevano dare informazioni sulla struttura del cosmo. Costruì quindi uno strumento che, mandato nello spazio, scoprì per la prima volta una sorgente di raggi X fuori dal sistema solare, e fu anche il primo a dimostrare che l'universo contiene una radiazione di fondo costituita appunto da raggi X.

(Notizia aggiornata al 9 ottobre 2002)

9 ottobre 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us