Scienze

Aumento delle temperature: una nuova minaccia per i raccolti

Scoperta un'anomalia della corrente a getto settentrionale: provocherà un aumento delle temperature mettendo a rischio la produzione agricola globale.

Una nuova minaccia alla produzione agricola mondiale, e dunque alla produzione di cibo, è stata individuata da una ricerca della Columbia University. Questa minaccia consiste in un simultaneo aumento delle temperature che distrugge i raccolti in tutto l'emisfero nord.

Corrente a zig-zag. La causa di queste ondate di caldo sta in un'anomalia della corrente a getto settentrionale, un vento d'alta quota che soffia da ovest a est in tutto l'emisfero nord. Il suo percorso a zig-zag, porta aria calda al nord e aria artica verso l'equatore, con grosso impatto sul meteo quotidiano.

Solitamente la corrente a getto cambia il proprio tragitto di continuo, ma, come notato dagli autori di questa ricerca, a volte può fissarsi in un certo percorso. Il risultato di questa anomalia è che alcune località più settentrionali verranno inondate senza sosta di aria tropicale.

Le conseguenze sull'agricoltura. «Durante questi eventi, l'altrimenti caotica circolazione dei venti assume una struttura globale», ha dichiarato Kai Kornhuber, autore dello studio. «Abbiamo scoperto che, quando i venti globali entrano in questa configurazione, la possibilità di ondate di calore simultanee nelle regioni agricole aumenta di 20 volte».

Le ondate di calore causate dalla corrente a getto settentrionale impattano su 1/4 della produzione agricola mondiale, minacciando così non solo le scorte di cibo delle regioni colpite, ma la sussistenza globale. Minaccia che è destinata a farsi più seria. Secondo lo studio, infatti, le ondate di calore si faranno più severe man mano che la temperatura della Terra continuerà a salire.

27 dicembre 2019 Davide Lizzani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us