Scienze

Quanto alcol evapora dopo la cottura dei cibi?

Nonostante in molti libri di cucina sia scritto il contrario, l'alcol usato in alcune ricette non evapora del tutto. E c'è chi ha calcolato quanto ne resta.

Se vi sorge il dubbio mentre preparate le scaloppine al vino bianco o assaporate un dolce come le Crêpe suzette flambé al Grand Marnier, sappiate che l'alcol usato in cottura non evapora completamente. Nonostante molti libri di cucina affermino il contrario, nel cibo che servirete in tavola un po' di alcol rimarrà sempre.

Dipende... Non è però semplice stabilirne la quantità, perché ci sono molti fattori in gioco. La temperatura alta, un tempo di cottura lungo, l'uso di pentole ampie e scoperte e di fornelli (invece che un forno chiuso) sono tutti fattori che fanno aumentare l'evaporazione dell'alcol.

Dopo aver effettuato alcuni esperimenti, alcuni ricercatori del Dipartimento dell'agricoltura e delle università dell'Idaho e dello Stato di Washington (Usa) hanno rilevato che alla fine della cottura dei cibi rimane una quantità di alcol che può variare dal 4 al 49% da quello presente all'inizio. Neppure la procedura del flambé - ovvero fiammeggiare un piatto dando fuoco a un liquido alcolico di gradazione intorno ai 40° - elimina del tutto l'alcol: ne evapora solo il 20% prima che la fiamma si spenga.

Ogni mese su Focus in edicola trovi tante curiosità nello Speciale Focus Domande&Risposte

18 dicembre 2022
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us