Focus

Quanti atomi ci sono in tutto il pianeta?

Per rispondere, bisognerebbe conoscere con precisione le quantità di ogni elemento presente sulla Terra, dividerle per il “peso” del rispettivo atomo e fare le somme: un calcolo per il quale non...

200285115258_8
|

Per rispondere, bisognerebbe conoscere con precisione le quantità di ogni elemento presente sulla Terra, dividerle per il “peso” del rispettivo atomo e fare le somme: un calcolo per il quale non esistono conoscenze sufficienti. Si può però provare a ottenere una cifra almeno grossolanamente approssimativa. Ecco come. L’atmosfera è composta principalmente da azoto e ossigeno, e il suo volume è di circa 8,57 x 1023 litri. Considerandola un gas perfetto conterrebbe 2,43 x 1046atomi. La crosta è spessa circa 100 km ed è formata principalmente da silice (SiO2). Considerando una densità media pari a 3 grammi per cm3 e conoscendo il peso di una molecola di silice, si ottiene il risultato di 138 x 1046 atomi (tenendo conto anche della presenza dell’idrosfera: l’acqua ha un peso molecolare inferiore e contiene più atomi a parità di volume). Un conteggio analogo è stato applicato al mantello (130 x 1046 atomi), al nucleo esterno (9.930 x 1046 atomi) e infine a quello interno, del quale però la composizione è tutt’altro che certa. Un’ipotesi, addirittura, è che il nucleo interno sia composto da un cristallo di idrogeno solido. Stime tradizionali della sua composizione danno come risultato 10 x 1046 atomi. Totale: 10.200 x 1046 atomi. In altre parole, 100 mila miliardi di miliardi di miliardi di miliardi di miliardi.

 

26 giugno 2002