Scienze

Quando l'uomo causa terremoti

[caption id="attachment_2809" align="alignleft" width="300" caption="I danni del terremoto di Oklahoma del 2011"][/caption]Si è sempre pensato che le forze in...

I danni del terremoto di Oklahoma del 2011

forze in gioco

causare terremoti

esplodere

sismi indotti

ricerche più accurate

Geology

dimostra

Oklahoma

5.7 di magnitudo

distrusse

iniettate

17 anni

l’acqua

causato

Altri casi nel passato

Non è la prima volta che l’iniezione di acque di scarto creano piccoli tremori nelle rocce, ne sono stati registrati infatti, in Arkansas, Texas, Ohio e Colorado, ma questa volta si è riusciti a trovare una stretta relazione tra le acque iniettate e il movimento della faglia. Nonè e la prima volta che si hanno prove che l'uomo, con alcuni lavoro di ingegneria, ha causato sismi. Stando a Christian Klose, della School of Applied Science della Columbia University, (Usa) dal 19° secolo ad oggi più di 200 terremoti con una intensità compresa tra i 4,5 e i 7,9 gradi della scala Richter sono stati causati da lavori di geoingegneria. Spiega Klose: “Molti dei terremoti in questione sono avvenuti in aree dove esistono estrazioni di carbone, gas o altri fluidi dal sottosuolo e i terremoti sono particolarmente intensi quando i lavori sono eseguiti in prossimità di faglie attive”. Va ricordato però che affinché possa avvenire un terremoto è necessario che l’energia sismica si sia accumulata nel tempo. Una perforazione quindi, potrebbe anticipare un terremoto che comunque avverrà, ma non innescarlo dal nulla.

28 marzo 2013 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 31,90€
Follow us