Scienze

Qual è l’origine dei codici “Sos” e “Mayday”?

Il codice “Sos” viene usato per chiedere soccorso nelle comunicazioni radiotelegrafiche. Fu adottato nella seconda metà del secolo scorso, quando cominciò a diffondersi la telegrafia via filo....

Il codice “Sos” viene usato per chiedere soccorso nelle comunicazioni radiotelegrafiche. Fu adottato nella seconda metà del secolo scorso, quando cominciò a diffondersi la telegrafia via filo. Solo all’inizio di questo secolo, però, con le scoperte di Marconi, il codice Morse divenne strumento indispensabile per il salvataggio di molte vite nei naufragi, perché fu possibile trasmetterlo via etere dalle navi. Le tre lettere furono scelte perché combinate insieme danno un codice facile da trasmettere e inconfondibile, essendo costituito, nel linguaggio Morse, dalla successione di tre punti, tre linee e tre punti (. . . _ _ _ . . .).
Il codice “Mayday” è stato adottato dopo l’ultima guerra con la diffusione delle comunicazioni radiofoniche (detto a voce, “esseoesse” diventa un sibilo). L’espressione Mayday deriva dalla pronuncia dell’ultima parola della frase francese “venez m’aider” (venite ad aiutarmi).

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us