Scienza

Qatar: uno stadio solare per i Mondiali 2022

Super stadio per i Mondiali 2022.

Il Qatar vuole ospitare i Mondiali di calcio nel 2022 e chiede aiuto a un noto gruppo di architetti e progettisti per creare stadi refrigerati e a energia solare, a cominciare dalla capitale.

“Il piccolo stato mediorientale vuole ospitare la Coppa del Mondo di calcio del 2022”

Risorsa energetica - Il progetto principale prevede un enorme stadio per lo sport nella capitale Doha: si chiamerà Lusail Iconic Stadium e sarà in grado di ospitare più di ottantaseimila spettatori. L'energia pulita del sole sarà, dopo le partite, l'attrazione principale della manifestazione: una serie di pannelli disposti sulla strattura contribuiranno ad alimentare le batterie della stadio, fornendo energia ai suoi impianti di illuminazione e condizionamento dell'aria: per poter giocare a calcio nel paese mediorientale, i campi e gli spalti saranno infatti mantenuti a una temperatura compresa tra i 25 e i 28 gradi centigradi.

Corsa contro il tempo - Il Qatar è in gara con altri dieci paesi per ospitare il torneo mondiale di calcio, per questo ha già cominciato a costruire il Lusail Iconic Stadium, che servirà per i match più importanti, come la partita inaugurale e la finale, e contribuirà a diffondere la cultura dello sport nel paese. Lo stadio della capitale avrà anche una copertura mobile, in grado di chiudere completamente il tetto della struttura, mentre nell'area circostante sono previsti dei canali artificiali di acqua corrente, in stile oasi. Il prossimo due dicembre la Fifa deciderà quali nazioni ospiteranno la Coppa del mondo nel 2018 e nel 2022.

Scopri gli altri stadi del Qatar per i Mondiali

8 ottobre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Ascesa e declino di Sparta, la polis greca che dominò il Peloponneso con la sua incredibile forza militare e un'organizzazione sociale che forgiava soldati e cittadini pronti a tutto. Perché Beethoven cambiò per sempre il mondo della musica; gli esordi dell'Aids, l'epidemia che segnò un'epoca.

ABBONATI A 29,90€
Questo numero di Focus è speciale perchè l'astronauta dell'Esa Luca Parmitano ci ha affiancato per realizzare un giornale dedicato alle frontiere della scienza, dalla caccia agli esopianeti alla lotta contro il coronavirus fino agli organi stampati in 3d. Grazie Luca per i tuoi consigli e suggerimenti!
ABBONATI A 29,90€

Cosa posso comprare nel mondo con un euro? Perché i crackers hanno i buchi? Dove vanno i gatti quando spariscono da casa? Quanto può dormire un batterio? Correre una maratona fa ringiovanire? Con Focus D&R trovi più di 250 risposte rigorosamente scientifiche alle domande più curiose, divertenti e (anche) un po' folli che potresti mai immaginare.

 

 

ABBONATI A 14,90€
Follow us