Focus

Prime luci sulla misteriosa struttura del Mar Baltico

[caption id="attachment_1190" align="aligncenter" width="567" caption="L'oggetto misterioso del Mar Baltico. Clicca sull'immagine per...

L'oggetto misterioso del Mar Baltico. Clicca sull'immagine per ingrandirla.

 

Dopo le prime immersioni dell’Ocean X, la società svedese-norvegese sorta per capire cos’è lo strano oggetto che si trova nel cuore del Mar Baltico, risulta che esso è sì “misterioso”, ma certamente non si tratta di una nave aliena affondata in mare come in un primo tempo si era lasciato intendere. Per capire di cosa stiamo parlando dobbiamo tornare indietro di circa sei mesi quando la società in questione, che si è specializzata nella ricerca di navi affondate nel passato, aveva scoperto nel cuore del Mar Baltico un corpo adagiato sul fondo del mare che dalle risposte del sonar sembrava essere un oggetto artificiale (vedi foto sopra), o almeno così dicevano i responsabili del team.

 

Fungo gigante

 

analizzare

 

sommozzatori

 

Il corpo principale dell'"oggetto" a forma di fungo illuminato dai sommozzatori. Clicca sull'immagine per ingrandirla.

 

oggetto circolare

 

è mai stato osservato

 

gigantesco fungo

 

vedi foto a sinistra

 

60 metri

 

eleva

 

3-4 metri

 

piccoli focolai

 

vedi foto in basso

 

Piccole rocce disposte a formare strutture simili a focolai.Clicca sull'immagine per ingrandirla.

 

mai visto nulla di simile

 

Ti potrebbero interessare Avvistato un UFO su Riccione

 

dietro l’oggetto

 

pista

 

vedi foto sotto

 

una cosa naturale

 

è la più strana

 

Una scia sembra dipartirsi dall'oggetto e allungarsi per diverse decine di metri. Clicca sull'immagine per ingrandirla.

 

Scetticismo

 

rocciose

 

mai formate

 

non sono geologi

 

sembrare

 

anomalo

 

scia

 

rotolamento

 

trascinamento

 

masso caduto

 

Durante una delle ultime glaciazioni la calotta polare scendeva ben sotto il Mar Baltico. Clicca sull'immagine per ingrandirla.

 

Mar Baltico

 

ghiacci spessi migliaia di metri

 

lasciare aperte

 

Qui sotto il video dell'immersione in un servizio della televisione svedese

 

17 giugno 2012 | Luigi Bignami