Scienze

Pixar con Disney ha fatto cartoni di successo come Up e Cars

Con Disney ha fatto cartoni di successo come Up e Cars.

Pixar Animation Studios è una casa di produzione cinematografica specializzata in animazioni al computer, con sede in California. Inizialmente l'azienda nasce come divisione di LucasFilm di proprietà del papà di Star Wars, George Lucas. E, nel 1986, fu comprata da Steve Jobs per dieci milioni di dollari, sotto la sua gestione l'azienda si è occupata di progetti hardware e software per la computer gradica, nonché di veri e propri cortometraggi, tra cui “Luxo Junior” che ha come protagonista la lampada da tavolo Luxo che è diventato il logo della società. I primi cortometraggi ebbero molto successo e determinarono la scela aziendale di dedicarsi alla produzione di veri e propri film: ad oggi sono stati prodotti 12 lungometraggi, di cui 3 previsti in uscita tra il 2011 e il 2012. I primi cinque film: “Toy Story” del '95, “A Bug's Life” del 97, “Toy Story 2” del 1999, “Monsters & Co” del 2001 e “Alla ricerca di Nemo” del 2003 hanno incassato complessivamente più di 2,5 miliardi di dollari, determinando il successo della casa di produzione, che è ancora oggi la più proficua e produttiva del settore cinematografico. Da gennaio 2006 è stata acquistata dal colosso dell'intrattenimento The Walt Disney Company, di cui è tuttora una divisione. Uno dei big dell'azienda, John Lasseter, che è stato due volte vincitore dell'Oscar, come regista e animatore, oggi supervisiona tutti i progetti della casa di produzione come responsabile del reparto creativo. A settembre del 2009, durante la Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia Lasseter e i registi di Disney-Pixar sono stati premiati con il Leone d'oro alla carriera.

14 gennaio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us