Scienze

Più che un robot sembra un calamaro a 4 zampe!

Sembra un calamaro di terra che cammina.

Un po’ verme un po’ lumaca. La natura è da sempre fonte d’ispirazione per gli ingegneri: dagli umanoidi agli insetti, passando anche per i pesci. Finora, però, tutti i robot avevano una struttura rigida per collegare i “muscoli” artificiali. In questo caso invece...

“Due elastomeri per simulare i muscoli”

Niente meccanica - L'innovativo robot non ha nessun componente meccanico, nessun ingranaggio e quindi nessuno scheletro rigido. I ricercatori dell'Università di Harvard hanno deciso, invece, di utilizzare due elastomeri che stimolati in modo opportuno simulassero l’effetto di contrazione dei muscoli, come avviene negli invertebrati.

Calamaro di terra - L'ispirazione arriva proprio dal calamaro e il team di ingegneri è riuscito grazie a due elastomeri - uno rigido e uno flessibile - a simulare i movimenti del mollusco e a riproporli sulla terra ferma. La forma del robot si ispira a un tetrapode di circa 15 cm di lunghezza: un corpo centrale e quattro arti che si flettono se applicata la giusta forza.

Muscoli d’aria - Il robot per funzionare richiede l’uso di aria compressa che, gonfiando o sgonfiando le varie parti, fa flettere o distendere gli arti e il corpo centrale. È questo il segreto del robot invertebrato che, come vedi nel video qui sotto, si muove lentamente ma con una certa agilità. L’aria compressa viene attualmente spinta all'interno dall’esterno, ma potrebbe anche essere integrata nel robot tramite a una piccola pompa.

Materiali da migliorare - I ricercatori che lavorano al progetto stanno cercando di migliorare la risposta alla pressione e sprimentando altri materiali in grado di resistere a pressioni maggiori. Un altro obiettivo è quello di sviluppare ulteriormente il software di controllo in modo da aumentare le possibilità di movimento del robot.

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Il robot senza scheletro in azione

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

30 novembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us