Scienze

Perché un liquido aspirato da un tubo prosegue poi la sua corsa da solo?

È un caso che molti avranno sperimentato personalmente dovendo imbottigliare il vino, cioè trasferirlo dalla damigiana alla bottiglia, o dovendo travasare benzina da un serbatoio all’altro. Si...

È un caso che molti avranno sperimentato personalmente dovendo imbottigliare il vino, cioè trasferirlo dalla damigiana alla bottiglia, o dovendo travasare benzina da un serbatoio all’altro. Si immerge per circa venti centimetri un’estremità di un tubo di gomma nel liquido del primo recipiente; l’altra estremità la si porta alla bocca e si aspira. In questo modo si costringe il liquido a penetrare nel tubo per effetto della rarefazione, fenomeno dovuto alla diminuzione della pressione interna, che risulterà perciò inferiore a quella atmosferica esterna. Una volta “strappato” il liquido dal contenitore, l’aspirazione provocherà la spinta verso l’altro recipiente. Per evitare che la corsa rallenti, non appena si avverte l’arrivo del liquido alle labbra bisogna immergere rapidamente il tubo nella bottiglia, collocata più in basso. Per il principio dei vasi comunicanti, infatti, un medesimo liquido si porrà alla stessa altezza in tutti i recipienti. Perciò, se si solleva la bottiglia oltre il livello della damigiana si vedrà il flusso di vino rallentare e poi arrestarsi e arretrare lasciando spazio all’ingresso di bolle d’aria nel tubo. Affinché il liquido riparta occorrerà abbassare la bottiglia e aspirare nuovamente.

26 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us