Scienze

Perché non si ha la “scossa” se si tocca il tram sotto la pioggia?

Normalmente la corrente elettrica fornita dai fili della linea aerea giunge al motore del tram lungo cavi isolati dal resto della vettura. Si tratta di corrente continua a una tensione di 500-700...

Normalmente la corrente elettrica fornita dai fili della linea aerea giunge al motore del tram lungo cavi isolati dal resto della vettura. Si tratta di corrente continua a una tensione di 500-700 Volt. In rare occasioni, potrebbe verificarsi un contatto accidentale fra i fili di alimentazione e la carrozzeria: per esempio, con la caduta di un ramo che strappi i fili facendoli cadere sul tram, oppure, sotto la pioggia, con un rivolo d’acqua (sostanza buona conduttrice) fra il punto di presa di corrente dalla linea aerea (il trolley o il pantografo) e la carrozzeria. In tal caso si correrebbe il rischio, toccandola, di rimanere fulminati. Ma in realtà la carrozzeria è collegata alle ruote, che a loro volta sono a contatto delle rotaie. Pertanto, la corrente elettrica si scaricherebbe immediatamente a terra, senza colpire la persona. Inoltre, si creerebbe un corto circuito che automaticamente interromperebbe l’erogazione di corrente sulla linea.

26 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La morte atroce (e misteriosa) di Montezuma, la furia predatrice dei conquistadores, lo splendore della civiltà azteca perduta per sempre: un tuffo nell'America del sedicesimo secolo, per rivivere le tappe della conquista spagnola e le sue tragiche conseguenze. 

ABBONATI A 29,90€

Il ghiaccio conserva la storia del Pianeta: ecco come emergono tutti i segreti nascosti da milioni di anni. Inoltre: le aziende agricole verticali che risparmiano terra e acqua; i tecno spazzini del web che filtrano miliardi di contenuti; come sarà il deposito nazionale che conterrà le nostre scorie radioattive; a che cosa ci serve davvero la mimica facciale.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa sono i pianeti puffy? Pianeti gassosi di dimensioni molto grandi ma di densità molto bassa. La masturbazione è sempre stata un tabù? No, basta rileggere la storia della sessualità. E ancora: perché al formaggio non si può essere indifferenti? A quali letture si dedicano uomini e donne quando sono... in bagno?

ABBONATI A 29,90€
Follow us