Perché le pietre bagnate sembrano così levigate e lucide?

Perché il sottile strato d’acqua che trattengono ne livella le asperità superficiali. Questo le porta anche ad assumere un colore più scuro di quando sono asciutte. I raggi luminosi che...

Perché il sottile strato d’acqua che trattengono ne livella le asperità superficiali. Questo le porta anche ad assumere un colore più scuro di quando sono asciutte. I raggi luminosi che colpiscono la superficie delle pietre asciutte vengono infatti diffusi, cioè riflessi in tutte le direzioni, dalla superficie rugosa della pietra. Quando la pietra viene bagnata la sua superficie diviene meno irregolare e la riflessione diffusa perde efficacia. Si attenuano biancore e luminosità e l’occhio riesce a percepire meglio il colore tipico della pietra che in questo modo risulta più intenso.

 

28 giugno 2002