Scienze

Perché la nitroglicerina esplode così facilmente?

Perché è un composto molto instabile. I legami tra le sue molecole sono molto deboli, quindi esse tendono a scindersi anche a temperatura ambiente, per formare composti più stabili, come anidride...

Perché è un composto molto instabile. I legami tra le sue molecole sono molto deboli, quindi esse tendono a scindersi anche a temperatura ambiente, per formare composti più stabili, come anidride carbonica e ossidi di azoto. Un forte urto o una percussione violenta e rapida, per esempio per la caduta di una provetta, possono costituire l’innesco di una sorta di reazione a catena.
Padre italiano. L’energia cinetica generata dell’urto si trasforma in energia termica concentrata in un solo punto, provocando la rottura dei legami chimici di una o più molecole. Questo scatena l’onda esplosiva, che si trasmette rapidamente a tutta la massa. La nitroglicerina fu inventata dal chimico torinese Antonio Sobrero, nel 1847, ma in realtà non la si poté utilizzare fino a quando lo svedese Alfred Nobel non scoprì che, mescolandola con farina fossile, diventava molto più stabile e maneggevole. Con questa caratteristiche prese il nome di dinamite.

26 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 31,90€
Follow us