Scienze

Perché il platino è tanto prezioso?

Il valore di un elemento dipende dalle sue proprietà chimico-fisiche (e quindi dall’uso che se ne può fare), dalla sua rarità, dalla difficoltà di estrazione o di produzione. Il platino è un...

Il valore di un elemento dipende dalle sue proprietà chimico-fisiche (e quindi dall’uso che se ne può fare), dalla sua rarità, dalla difficoltà di estrazione o di produzione. Il platino è un metallo di color bianco argenteo, assai raro in natura (circa 10 milligrammi per ogni tonnellata di crosta terrestre). Nonostante sia due volte più abbondante dell’oro, il suo processo di estrazione è molto più complesso perché, a differenza di quest’ultimo, non si trova quasi mai allo stato puro, ma associato principalmente a iridio, palladio, rodio, osmio o rutenio, e insieme ad altri elementi quali oro, ferro, rame e nichel.
Il riscatto del brutto anatroccolo. A temperatura ambiente è più inattaccabile dell’oro, sciogliendosi solo in acqua regia (miscela di acido cloridrico e acido nitrico). Inizialmente disprezzato (il suo nome è un diminutivo dello spagnolo plata, “argento”) e poi considerato semplice curiosità scientifica, per le sue doti di catalizzatore nei processi di idrogenazione e ossigenazione, il platino cominciò a essere molto richiesto nell’800: fu anche usato come moneta in Russia. Per l’inattaccabilità e la facilità di lavorazione, è oggi uno dei tre metalli preziosi utilizzati in oreficeria. In lega trova ottimo impiego anche in odontotecnica e per apparecchiature e contenitori da laboratorio.

26 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us