Scienze

Perché il fumo di sigaretta prima sale diritto e poi si divide?

Per la differenza di temperatura tra la colonna (calda) di fumo che tende a salire e l’ambiente circostante. Inizialmente questa differenza è minima perché la colonna calda si sviluppa dalla parte di sigaretta accesa (brace) dove la temperatura è altrettanto elevata: il calore della sigaretta scaldando l’aria crea un moto convettivo ascensionale lineare e regolare.
(Energia geotermica tra fumarole, fanghi, geyser e vulcani. Guarda la gallery)

Vortici
Con l’allontanamento dal braciere, la colonna di fumo inizia a salire acquistando velocità e descrivendo ampie volute fino a disperdersi nell’aria circostante: questo per effetto del prevalere dei vortici scatenati dalla differenza di temperatura tra l’aria via via più fredda, a mano a mano che la colonna si allontana dal braciere, e la propria temperatura interna. Questi vortici svolgono un’azione di mescolamento tra il fumo e l’aria, rompendone l’originario parallelismo.
(Perché nell'acqua salata si galleggia meglio? Come fanno colla e scotch ad appiccicare? Scopri la scienza con le D&R)

29 marzo 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 31,90€
Follow us