Scienze

Perché gli uomini non capiscono le donne

Secondo la scienza è anche una questione di... sguardi.

Uomini e donne sono davvero fatti per non capirsi? Quanto c'è di vero nell'incomunicabilità tra i sessi e quanto invece è una leggenda metropolitana?
Un gruppo di ricercatori dell'Università di Bochum in Germania ha provato a rispondere a queste domande con uno studio dal titolo emblematico: "Perché gli uomini non capiscono le donne? Reti neurali alterate nella lettura del linguaggio degli occhi di uomini e donne".

L'ipotesi dei ricercatori è che gli uomini abbiano difficoltà a capire le donne perché non riescono a riconoscere gli stati d'animo che esprimono attraverso gli occhi, che sono una delle più importanti fonti di informazione per capire lo stato d'animo altrui.

Per dimostrarlo hanno sottoposto 22 volontari di sesso maschile, tra i 21 e i 52 anni, a un esperimento: gli hanno mostrato le immagini in bianco e nero di 36 paia di occhi, chiedendogli di individuare quali emozioni celavano. Diciotto delle foto appartenevano ad uomini e diciotto a donne (ma questo i partecipanti non lo sapevano). E gli hanno chiesto di scegliere tra due parole quella che meglio descriveva l'emozione o lo stato mentale della persona che stavano guardando, mentre li sottoponevano a risonanza magnetica funzionale (FMRI) per avere un quadro completo di ciò che accadeva nel loro cervello.

Leggi anche: L'amore? Questione di naso. E di DNA.

Risultato: i volontari sono stati molto più bravi a leggere l'espressione degli occhi, quando appartenevano a un maschio.

A proposito di cervello

Leggi sul numero 247 di Focus in edicola dal 19 aprile al 20 maggio 2013 (e in digitale per sempre) un lungo dossier sulle ultime frontiere delle neuroscienze e la ricerca del cervello di ricambio.

Guarda anteprima

Non solo. Guardando gli occhi di un altro uomo, la loro amigdala che è la regione del cervello legata alla elaborazione delle emozioni, era più attiva di quando invece fissavano lo sguardo di una donna.
E anche le altre aree del cervello deputate al riconoscimento delle emozioni non si accendevano se i partecipanti incrociavano uno sguardo femminile. È bastato questo a convincere i ricercatori che non è vero che gli uomini non sono in grado di leggere le emozioni. Semplicemente sono più bravi a capire quelle del loro stesso sesso.

Le immagini del cervello trasparente

22 aprile 2013 Eugenio Spagnuolo
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La forza sovrumana del lottatore greco Milone, i pugni di acciaio di John L. Sullivan, la determinazione di Alfonsina Strada nel voler partecipare, unica donna, al Giro d’Italia... I personaggi che si sono distinti nel mondo dello sport sono ovviamente tantissimi. A chi dare spazio, in occasione delle Olimpiadi? Scopritelo in edicola.

ABBONATI A 29,90€

I comportamenti, le regole, i codici e l'organizzazione del mondo vegetale. In più: gli strascichi della long Covid, l'importanza degli abbracci e alla scoperta di Abel, un androide dell’Università di Pisa nato per interagire con noi umani.

ABBONATI A 29,90€
 
È vero che il mare non è sempre stato blu? La voglia di correre è contagiosa? Perché possiamo essere crudeli con gli altri? Si possono deviare i fulmini? Che cosa fare (e cosa non fare) per piacere di più? Queste e tantissime altre domande e risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola.
ABBONATI A 29,90€
Follow us