Focus

Perché di notte si formano bollicine nel bicchiere?

Le bollicine che si formano in un bicchiere d’acqua lasciato fermo all’aria per qualche ora (per esempio di notte, sul comodino) sono composte da gas, come anidride carbonica e ossigeno. Molecole...

2002628215226_10
|

Le bollicine che si formano in un bicchiere d’acqua lasciato fermo all’aria per qualche ora (per esempio di notte, sul comodino) sono composte da gas, come anidride carbonica e ossigeno. Molecole di gas si trovano sempre sciolte in acqua per effetto di uno scambio continuo durante il percorso che compie dalla sorgente al rubinetto o alla bottiglia di minerale. La stessa regola vale per l’acqua lasciata in un bicchiere, in alcuni casi si arricchisce di gas che prende dall’aria, in altri è il contrario. La direzione dello scambio dipende da temperatura e pressione di acqua e aria e dalla concentrazione del gas.

 

28 giugno 2002