Scienze

Pan-Starrs: il telescopio che caccia gli asteroidi

Sorveglia lo spazio e protegge la Terra.

Vi ricordate il film Deep Impact prodotto da Steven Spielberg nel 1998 o Armageddon uscito nelle sale nello stesso anno? Nel primo caso una cometa si schianta, ahimè, sul pianeta Terra, nel secondo rischiamo grosso. Ebbene, il telescopio Pan Starrs scruta il cielo alla ricerca di oggetti celesti in rotta di collisione con il nostro pianeta.

“L'obiettivo del telescopio è da 1.400 megapixel ossia 1.4 Gigapixel”

Comete e asteroidi - Il telescopio Pan-Starrs (Panoramic Survey Telescope & Rapid Response System), per gli amici PS1, scrutava il cielo ormai già da sei mesi, ma da giovedì scorso è pienamente operativo. Il suo obiettivo è quello di osservare il cielo ogni notte dal tramonto all'alba e mappare grandi porzioni della volta celeste alla ricerca di potenziali minacce, come asteroidi e comete, in rotta di collisione con la Terra. Un aiuto enorme per gli astronomi al fine di tracciare tutti gli oggetti in movimento nel cielo e calcolare le loro orbite.

Forocamera gigante - Il telescopio PS1, di stanza alle Hawaii, dispone anche di una delle più grandi fotocamere digitali al mondo: da 1.400 megapixel ossia 1.4 Gigapixel. Qualcosa di semplicemente “mostruoso” che permette agli astronomi di fotografare un'area del cielo grande 36 volte la luna piena con una sola esposizione. Per farti capire quanto è grande, pensa che la fotocamera montata sul telescopio Hubble è in grado di coprire solo un centesimo della dimensione della luna piena.

Guarda le fotocamere "non-reflex" di Sony

19 giugno 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us