Scienze

Omicidio in Brasile finisce su Street View

Le foto shock fanno il giro del mondo.

Il Brasile è un paese noto per essere piuttosto pericoloso: la diffusione di armi da fuoco è molto alta e girare per le strade delle sue metropoli può non essere tanto sicuro. Come testimoniano le immagini del servizio Street View di Google, che hanno immortalato un omicidio.

“Non è la prima volta che vengono immortalate scene di violenza in Brasile”

Fotogrammi per strada - Il servizio di mappe dettagliate è approdato nella naziona carioca da circa una settimana, ma Street View già accende varie polemiche: Google ha pubblicato le immagini che illustrano vittime di omicidi per strada a Rio de Janeiro e in altre città brasiliane. L'azienda di Mountain View ha subito provveduto a cancellarle, affermando in un comunicato che gli utenti hanno la possibilità di segnalare le foto non consone al servizio, così da poterle eliminare.

Incidente con morto - Ma gli utenti sudamericani di Google ormai hanno visto, copiato e ripubblicato quelle immagini. In un caso si tratta di un omicidio a Belo Horizonte, dove si vede un corpo avvolto in un sacco di plastica nera, la polizia militare che circonda la zona e una folla di passanti che osserva sconcertata. Un'altra immagine è invece relativa all'investimento mortale di un pedone da parte di un'automobile a Praça Noronha Santos, a Rio de Janeiro.

Brasile per primo - Il Brasile è il primo paese dell'America Latina a venire fotografato in dettaglio da Google. Il servizio è disponibile in 50 diverse città, oltre alle megalopoli di San Paolo e Rio de Janeiro.

Ecco gli scatti apparsi su street view

6 ottobre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Gli eccessi della Rivoluzione francese raccontati attraverso la tragedia delle sue vittime più illustri, Luigi XVI e Maria Antonietta. La cattura, la prigionia, i processi e l’esecuzione della coppia reale sotto la lama del più famoso boia di Parigi. E ancora: come si studiava, e si insegnava, nelle scuole del Cinquecento; l’ipotesi di delitto politico dietro la morte di Pablo Neruda, pochi giorni dopo il golpe di Pinochet; l’aeroporto di Tempelhof, a Berlino, quando era palcoscenico della propaganda nazista.

ABBONATI A 29,90€

Perché il denaro ci piace tanto? Gli studi spiegano che accende il nostro cervello proprio come farebbe gustare un pasticcino o innamorarsi. E ancora: la terapia genica che punta a guarire cardiopatie congenite o ereditarie; come i vigili del fuoco affinano le loro tecniche per combatte gli incendi; i trucchi della scienza per concentrarsi e studiare meglio; si studiano i neutrini nel ghiaccio per capire meglio la nostra galassia.

ABBONATI A 31,90€
Follow us