Scienze

Nuova tecnica degli hacker per derubare gli utenti Windows Mobile

Chiamate verso l’antartico.

Decine e decine di utenti si sono ritrovati scalare tutto il credito telefonico in pochi minuti, subito dopo aver scaricato ed installato una copia pirata di un famoso gioco 3D di antiterrorismo per smartphone con sistema operativo Windows Mobile.

Il bel gioco contraffatto all’interno contiene un codice nascosto che compone in automatico numeri telefonici a lunga distanza la maggior parte nella regione Artica. Il costo medio di una telefonata si aggira intorno ai 5 euro, ovviamente, al minuto!

Il portavoce della Adaptive Mobile, società che si occupa della sicurezza dei telefoni cellulari: Simeone Coney, ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che la telefonia mobile è un’ottima rendita per gli hacker ladri poiché ogni sim è collegata a un piano tariffario e come tutti sappiamo con il cellulare nulla è gratis dalle telefonate al traffico datti e così via.

I risultati confortanti ottenuti da una ricerca sottolineano come gli utenti non si lascino facilmente truffare infatti, i cyber-ladri riescono ad ottenere solamente 28 risposte positive su 350 milioni di messaggi spam e/o virus inviati.

La novità di questo nuovo virus è stato l’utilizzo di chiamate dirette a numeri telefonici internazionali a tariffa maggiorata, perché colpendo anche un piccolo numero di vittime ha generato comunque un cospicuo guadagno in pochissimo tempo.

Il vostro telefono durante la partita compone in maniera random uno dei numeri memorizzati all’interno del videogame dal prefisso 88.234, nascondendo, ovviamente, ogni forma di icona di connessione!

I laboratori della società produttrice di antivirus: Kaspersky, indica un quantitativo enorme di virus per pc in continua crescita mentre per quanto riguarda i cellulari le minacce nell’arco di tre anni sono aumentati di oltre il 200%.

Il virus scoperto nel mese di aprile, sta purtroppo raccogliendo ancora molte vittime perché il videogame è stato pubblicato su molti siti specializzati nelle applicazioni per smartphone Windows.

Image Credit's: Wired

31 maggio 2010 Daniele Perotti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us