Scienze

Nokia non se la fà sotto per Android

Android? No, grazie!

Nokia, dopo aver rinviato la commercializzazione dello smartphone N8, il suo nuovo modello di punta, ha visto ieri crollare il suo titolo in Borsa. Da molti spalti sono giunte critiche al produttore finlandese: perché Nokia non ha scelto il sistema operativo Android? Lo spiega un dirigente in liquidazione.

“L’ex capo della divisione smartphone di Nokia risponde alle recenti opinioni negative”

Nokia non ama Android - La notizia arriva dall’autorevole Financial Times: Anssi Vanjoki, ex capo della divisione smartphone di Nokia, risponde alle critiche sulla mancata adozione di quello che è attualmente il più acclamanto sistema operativo per dispositivi mobili: Android. Secondo il dirigente, che ha utilizzato una colorita metafora per esprimere il concetto, il prodotto di Google conterrebbe un deficit strategico: in futuro potrebbe esserci solo delle minime differenze tra lo smarphone di un produttore e il modello di un’altra casa, perché ambedue utilizzano il medesimo sistema operativo.

Metafora da caserma - Per chiarire meglio il concetto, il Financial Times riporta a chiare lettere la metafora utilizzata da Anssi Vanjoki: usare Android per Nokia sarebbe come “farsi la pipì nei pantaloni” per riscaldarsi quando fa freddo: dopo un lieve e sintomatico sollievo, le conseguenze diventano peggiori del male stesso.

Android piace a molti – Al momento la maggior parte di produttori che utilizza Android, come Motorola, Samsung, LG e HTC, ha giustificato tale scelta per via dei pochi sistemi operativi che possono competere col successo di Apple, l’iPhone e il suo iOS. Solo due hanno scelto strade differenti: Microsoft, dopo aver abbandonato Windows Mobile 6.5 al suo destino, ha deciso di studiare da capo e investire in ricerca anche a costo di essere in netto ritardo. E il suo risultato dovrebbe essere disponibile a breve. Anche Nokia ha scelto questa via: il sistema operativo Symbian sta cercando di diventare in grado di competere con i prodotti di Google e Apple, per questo l’azienda finlandese sta investendo in ricerca e sviluppo circa il triplo del budget destinato a tal fine da Apple.

Nokia N8. Guarda la gallery!

22 settembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us