Scienze

New Mobility Concept: la nuova elettrica di Nissan

La nuova auto elettrica di Nissan.

La nuova concept poposta dalla casa automobilistica nipponica è un'automobile biposto, piccola e con la propulsione elettrica. E ha una gemella che parla francese.

“Una piccola automobile da città a emissioni zero”

Elettrica per la città - Si chiama Nissan New Mobility Concept ed è una piccola e compatta automobile biposto che è equipaggiata con un motore elettrico da 20 CV, in grado di farle raggiungere i 75 km/h, con un'autonomia di 100 km.

Gemella francese - Il gruppo nippo-europeo è molto attivo nel settore dei veicoli a emissioni zero: al recente Salone di Parigi Renault ha mostrato la gemella di questa Nissan, che si chiama Twizy. In pratica è il medesimo veicolo: elettrico, due soli posti a sedere, basse velocità e pensato per un uso urbano. La piccola frencese arriverà nel 2012, a un prezzo di circa 6000 euro. Ma non sono stati ancora indicati termini e prezzi per la sua sorella giapponese.

Condivisione innovativa - Oltre ai contenuti tencici e tecnologici questa automobilina elettrica si distingue per l'innovazione nell'uso che è alla base del progetto: sarà un'automobile in car sharing, secondo un nuovo schema di mobilità concettualizzato da Nissan. In pratica la mini car elettrica avrà compiti diversi a seconda della giornata: al mattino è un'automobile per uso prevalentamente cittadino e spostamenti di lavoro all'interno della città. Mentre nelle ore serali diventa un veicolo per il car sharing, a disposizione di altri utenti che vogliono circolare di notte. Il ragionamento alla base è semplice: chi lavora di giorno normalmente dorme di notte, pertanto è inutile lasciare un'automobile ferma in garage. Questo duplice utilizzo avrà diverse vie di accesso: si potrenno prenotare le macchine attraverso un sistema informatico attraverso il computer di casa, il notebook e naturalmente gli smarphone.

scopri le concept car più incredbili

2 novembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us