Scienze

Nasa: ecco le prime foto di Mercurio

Ecco le immagini in arrivo da Messenger.

La sonda Messenger della Nasa ce l’ha fatta: ecco le prime immagini della superficie di Mercurio, a distanza di quasi 40 anni dall’ultima missione.

“La sonda Messenger invia le immagini dall’orbita del primo pianeta del sistema solare”

Un successo che si vede - La sonda americana Messenger sta inviando agli operatori della Nasa le fotografie di Mercurio, dopo che si è posizionata nell’orbita del pianeta del sistema solare lo scorso 17 di Marzo. Come rivela la Nasa nella pagina dedicata alla missione, alcune nuove immagini inviate da Messenger verranno mostrate a tutto il mondo durante una conferenza in streaming sul web, in programma per stasera.

Prime fotografie - Finora la sonda USA ha raccolto 364 fotografie della superficie di Mercurio, che arriveranno a 1.185 nei prossimi giorni e 75.000 entro l’anno prossimo. Infatti la missione di Messenger durerà diversi anni e nel 2014 dovrebbe essere affiancata da una sonda dell’Esa, l’Agenzia Spaziale Europea. La missione americana in orbita intorno al pianeta più vicino al Sole è la prima dopo quella sonda Mariner 10, 35 anni fa.

Scatto inedito – Nella prima fotografia (hi-res) scattata dalla sonda, resa pubblica e distribuita come antipasto dalla Nasa, si vede il polo sud di Mercurio: nell’immagine di Messenger si possono notare il grosso cratere Debussy (hi-res) e, nella parte più scura e a destra di Debussy, si nota un altro particolare cratere, che si chiama Matabei (hi-res). (pp)Niccolò Fantini

I jet di lusso secondo Honda. Guarda la gallery!

30 marzo 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us