Scienze

Murdoch e Jobs lanciano il primo giornale per iPad

Un nuovo giornale si prepara a sbarcare sull’iPad.

Un nuovo giornale si prepara a sbarcare sull’iPad, progettato da Rupert Murdoch, media guru della News Corporation, e da Steve Jobs, capo dei capi di Apple. Sarà appositamente studiato per la tavoletta di Apple e avrà contenuti esclusivi.

“Il nuovo prodotto editoriale si potrà leggere solo sul tablet Apple”

Quotidiano del futuro? – Il nome del nuovo prodotto editoriale è Daily e arriverà sui tablet di Apple, non nelle edicole, entro l’inizio del 2011. Ma verrà presentato probabilmente entro la fine di questo mese. Che un quotidiano o un magazine abbia la sua versione per iPad è ormai indispensabile e necessario. Anche Jack lo si può consultare e leggere su iPad, grazie alla piattaforma Zinio.

Solo per iPad - Ma questo si annuncia come il primo giornale al mondo, disponibile solo per l’iPad e i suoi cugini. E appositamente studiato sulla nuova famiglia di dispositivi. In pratica non avrà simili sul mercato, sia nella veste grafica che per ciò che concerne i contenuti, i cui numeri saranno scaricabili a un prezzo settimanale inferiore al dollaro: 99 cent.

Due big in contatto – Rupert Murdoch ha fin dagli esordi creduto molto nel nuovo prodotto di Steve Jobs, in quanto è uno strumento in grado di risollevare le sorti dell’editoria, più di quanto non abbia fatto finora il World Wide Web. Lo sviluppo è avvenuto in gran segreto a New York nei mesi scorsi e il risultato si annuncia come il primo quotidiano al mondo disegnato per i tablet, il cui lancio è previsto, a meno di sorprese, per l’inizio del prossimo anno. Il progetto vuole incarnare l’idea che ha in mente Rupert Murdoch: il business editoriale deve superare lo scoglio che è rappresentato oggi dalla carta stampata.

I dieci segreti di Apple. Guarda la gallery!

22 novembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us