Scienze

È morto Peter Higgs: ecco 3 cose importanti da sapere su di lui

Peter Higgs, il fisico che ha rivoluzionato la moderna fisica delle particelle, vincendo il Nobel nel 2013, ci ha lasciato l'8 aprile 2024.

Il mondo scientifico piange la perdita di Peter Higgs, il celebre fisico inglese noto per la sua teoria sul bosone di Higgs. Ecco tre punti chiave per comprendere l'importanza del suo lavoro e il suo impatto sulla fisica moderna.

La teoria del bosone di Higgs e il meccanismo che porta il suo nome

Negli anni Sessanta, Peter Higgs, parallelamente al fisico belga François Englert e ad altri, ha sviluppato un'importante teoria per spiegare l'origine della massa di alcune particelle elementari come gli elettroni. Questa teoria, nota come "meccanismo di Higgs" o "meccanismo di Brout-Englert-Higgs", fornisce anche una visione più profonda di alcuni fenomeni come la radioattività e la forza elettromagnetica, e ha rivoluzionato il modo in cui comprendiamo il funzionamento dell'universo a livello subatomico. Lo scienziato britannico propose anche l'esistenza di una particella fino ad allora mai osservata, il bosone di Higgs, che interagendo con le altre particelle conferisce loro massa.

La conferma sperimentale della teoria di Higgs

L'importanza della teoria di Higgs è stata confermata nel 2012 dagli esperimenti condotti presso il Large Hadron Collider (LHC) del CERN di Ginevra. Questi esperimenti hanno rivelato l'esistenza del bosone di Higgs, fornendo una prova tangibile del meccanismo proposto da Higgs, Englert e altri. Questa scoperta ha rappresentato un passo epocale nella comprensione della struttura fondamentale dell'universo.

L'eredità di Peter Higgs

Oltre alla sua importante ricerca scientifica, Peter Higgs è stato un mentore e un punto di riferimento per generazioni di fisici. La sua umiltà e la sua capacità di comunicare concetti complessi in modo accessibile lo hanno reso una figura rispettata e ammirata nella comunità scientifica. Il suo contributo alla fisica delle particelle, è l'opinione espressa unanimemente dalla comunità scientifica in queste ore, rimarrà indelebile, influenzando il lavoro di ricercatori di tutto il mondo per molti anni a venire.

10 aprile 2024 Roberto Graziosi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us