Scienze

Meteora in Lapponia, e il cielo si illumina a giorno

Il magico istante del passaggio di una luminosissima stella cadente nei cieli finlandesi è stato catturato dai cacciatori di aurore boreali. Per qualche secondo sul paesaggio si è "accesa la luce".

Il passaggio di una meteora particolarmente luminosa, che ha illuminato a giorno i cieli della Lapponia giovedì 16 novembre, è stato ripreso da un operatore esperto di aurore boreali. Potete ammirarlo nel video qui sopra: il masso celeste è transitato alle 18.40 nei cieli di Inari, Finlandia, rischiarando per quasi sei secondi il paesaggio innevato e già avvolto nell'oscurità.

Photobombing. La luminosità è stata causata dall'ingresso del sasso cosmico in atmosfera: non si sa se poi si sia schiantato a terra, né dove (in quel caso si parlerebbe di meteorite). La scena è stata ripresa da Tony Bateman, che stava osservando e filmando il cielo per il sito Aurora Service Tours, dedicato alle aurore polari. La scia luminosa della meteora ha però, in questa occasione, rubato la scena.

Appuntamento fisso. Secondo alcuni testimoni oculari, l'evento è stato così intenso da essere visibile anche in Russia e Norvegia. Il passaggio di meteore in atmosfera è tutt'altro che raro (a novembre abbiamo ammirato lo sciame delle Leonidi), ma spesso questi frammenti celesti sono troppo piccoli per essere notati, o transitano sopra aree molto remote.

Il bagliore è causato dalla compressione dei gas circostanti che provoca la ionizzazione degli atomi atmosferici, e la conseguente emissione di luce.

Qui sotto, la meteora e la sua scia luminosa filmate da un'altra prospettiva.

22 novembre 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us