Scienze

Gli spunti e idee per svolgere le tracce della prima prova

È arrivato il giorno dell'esame di Stato. E dagli archivi di Focus, Focus.it e Focus Storia vi presentiamo tutto il materiale che può essere utile per lo svolgimento delle tracce.

Con la prima prova scritta di italiano iniziano gli esami di Maturità 2012. Per aiutare a capire (e svolgere) le tracce dell'esame di Stato abbiamo raccolto alcuni spunti utili che possono essere comodamente raggiunti dai link qui sotto.
Le tracce ufficiali complete si possono scaricare qui.


I giovani e la crisi
"Con la crisi internazionale degli ultimi tempi, un problema ha assunto rilevanza: la disoccupazione giovanile. La questione è drammatica soprattutto in Italia, particolarmente grave nel Mezzogiorno. Spiega come sia stato possibile arrivare a questo punto, e illustra alcune soluzioni possibili, avanzando considerazioni personali."
Come svolgere questa traccia in modo originale e inconsueto? Ecco alcuni spunti tratti dagli archivi di Focus e Focus.it

  • Il dossier con tutte le informazioni per capire la crisi economica, dalle ipotesi sulle cause che l'hanno generata (debito di stato, rallentamento dell'economia, credibilità del governo) alle possibili soluzioni per uscirne (liberalizzazioni, tagli alle tasse, ricerca) si trova qui: Dossier crisi economica

  • All'interno della traccia ci sono i riferimenti a Steve Job, l'inventore della Apple.
    Per conoscere meglio la figura di Jobs, leggi l'incredibile storia di Steve Jobs e il video con la trascrizione completa in italiano del testamento di Jobs "Stay hungry, stay foolish (siate affamati, siate folli).
  • Il tema storico-politico
    Il tema storico parte da una frase di Hannah Arendt sullo sterminio degli ebrei.
    Come descrivere lo sterminio degli ebrei programmato e realizzato dai nazisti durante la seconda guerra mondiale?
    Alcuni spunti si possono trovare tra le pagine di Focus Storia dove il tema del genocidio è stato trattato in modo molto approfondito e con un taglio molto moderno.

    1. Non tutti erano d'accordo con i Nazisti e a favore del genocidio. C'era un movimento di studenti tedeschi che tentarono di opporsi a Hitler. Si chiamava la Rosa Bianca e su Focus Storia 68 c'è la storia di questo movimento.

    2. I campi di concentramento non sono un'invenzione dei Nazisti. I campi in cui rinchiudere i civili su base etnica furono ideati dagli inglesi durante la Seconda guerra anglo-boera (1899-1902) in Sudafrica. Approfondisci.

    3. La discriminazione degli ebrei in Italia fu solo colpa del fascismo? Oppure in Italia il germe dell’antisemitismo trovò un terreno fecondo? Purtroppo, come spiega questo articolo di Focus Storia, anche in Italia siamo stati a un passo dallo sterminio degli Ebrei.

    Il tema artistico-letterario
    La traccia per l'ambito artistico letterario è il labirinto, con riferimenti (secondo le indiscrezioni) a Picasso, Pollock, Esher... Che è un po' come dire arte, matematica, letteratura, scienza, musica: le possibili chiavi di interpretazione sono dunque molte.

    Come svolgere questa traccia? Ecco alcuni spunti tratti dagli archivi di Focus e Focus.it

    1. Al centro del labirinto: una gallery fotografica dedicata ai labirinti più curiosi del mondo per capire la storia e il significato di uno dei simboli più antichi, usato per nascondere idee, segreti, tesori, o per invitare all'esplorazione.

    2. Che caos c'è in giardino (leggi in PDF), un approfondimento di Focus sul legame tra la matematica e le aiuole, iniziato con i labirinti e continuato fino alle leggi del moto caotico.
    3. All'uscita del labirinto (leggi in PDF): una panoramica di Focus sui labirinti più sorprendenti, e una spiegazione biologica per il loro fascino.
    Il tema scientifico
    La traccia del tema scientifico prende spunto da una frase di Hans Jonas e considera il rapporto tra etica e tecnologia, tra scienza e responsabilità, con brani di Primo Levi, Leonardo Sciascia e Margherita Hack. Sono temi riguardanti, per esempio, le applicazioni delle nuove tecnologie e delle neuroscienze in campo militare: qui una notizia di Focus.it sul recente studio della britannica Royal Society circa la "guerra del futuro" e un'altra in cui si parla degli esperimenti condotti dalla Berkley University sulla lettura del pensiero con riflessioni su limiti ed eventuali prospettive.
    Ma sono anche altri i campi in cui la scienza deve fare i conti con i vincoli imposti dall'etica: dalle implicazioni circa l'inseminazione artificiale eterologa all'uso sostenibile delle nuove tecnologie e di uno sfruttamento responsabile delle risorse del nostro Pianeta (vedi la rubrica Green Life con i consigli che possiamo seguire tutti noi nella nostra vita quotidiana).

    20 giugno 2012
    Ora in Edicola
    Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

    Da Suzy Solidor ad Alice Prin, da Luisa Casati a Dora Maar. Ambizioni, amori, talenti ed eccentricità delle donne che hanno ispirato i più grandi artisti del Novecento (e non solo). E ancora: dalle latrine romane al trono-gabinetto del Re Sole, la storia del bagno e dei nostri bisogni più intimi; i prìncipi secondogeniti che si sono ribellati alle leggi di successione, e ne hanno combinate di tutti i colori.

    ABBONATI A 29,90€

    Alla scoperta della pelle, l’organo più esteso del corpo che si rinnova in continuazione e definisce il nostro aspetto. E ancora: come funziona il nuovo farmaco per il tumore della mammella; le ultime meravigliose sorprese della Via Lattea; l'addestramento degli equipaggi degli elicotteri di salvataggio; dove sono le riserve maggiori di gas e con quali tecniche si estrae e distribuisce.

    ABBONATI A 31,90€
    Follow us