Scienze

Questa mappa dell'Antartide è la più dettagliata mai ottenuta per un continente

Una costellazione di satelliti polari ha lavorato per scrutare la regione polare con una risoluzione fino a 2 metri al suolo, contro i mille delle carte precedenti. Ora sono osservabili particolari come la variazione della copertura nevosa o gli scivolamenti dei ghiacci.

L'Antartide è stato per lungo tempo e rimane ancora oggi uno dei luoghi più ostili alla presenza umana - in caso di emergenza, è quasi più facile evacuare dalla ISS. Molte aree del continente ghiacciato restano pressoché inesplorate, ma un nuovo progetto di mappatura del terreno e della sua calotta ghiacciata ne rivela anche i dettagli meno conosciuti. Si chiama Reference Elevation Model of Antarctica (REMA) ed è la mappa più dettagliata mai realizzata per questo deserto di ghiaccio: talmente precisa da risultare mappa del terreno a più alta risoluzione mai ottenuta per un continente.

Mai visto così. Se fino a ieri potevamo dire senza esagerazioni di aver mappato meglio la superficie di Marte di quella del Polo sud, oggi il continente polare è osservabile con una risoluzione che va da 2 a 8 metri al suolo: nelle mappe precedenti, la massima risoluzione arrivava a un chilometro o più, e di molte aree, come quelle costiere, non era possibile avere una mappatura perché la pendenza era troppo elevata.

Il successo della collaborazione guidata dalla Ohio State University si deve a una costellazione di satelliti polari che hanno osservato ogni regione antartica fino a 10 volte dal 2009 al 2017, lavorando soprattutto durante l'estate australe (da dicembre a marzo).

Un confronto tra la risoluzione delle precedenti immagini disponibili della superficie antartica, e quelle del progetto REMA (sulla destra). © The Ohio State University

In evoluzione. La versione finale della mappa pesa 150 terabyte (150 mila gigabyte), ed è abbastanza accurata da permettere di programmare spedizioni scientifiche nelle aree più pericolose e inaccessibili del continente. Dotata di marcatori temporali e in continuo aggiornamento grazie ai dati satellitari, permette infatti di vedere come sta cambiando la copertura nevosa, di prevedere mutamenti nello scivolamento dei ghiacci, di studiare la portata dei fiumi e l'attività dei vulcani, di notare dove la calotta si assottiglia e dove si formano fratture che preannunciano il distacco di iceberg.

La nuova mappa topografica dell'Antartide. Scaricala anche ad alta risoluzione © REMA

arrivano i rinforzi. Intanto, proprio per studiare lo spessore dei ghiacci la NASA invierà nello Spazio, il 15 settembre, l'Ice, Cloud, and land Elevation Satellite-2 (ICESat-2), il successore di ICEsat che ha terminato la missione nel 2009. Il satellite studierà spessore e variazione dei ghiacci in luoghi come Antartide e Groenlandia, monitorandone i cambiamenti stagionali con una precisione e un dettaglio fino al mezzo centimetro. Ciò permetterà, per esempio, modelli più accurati degli scambi di calore tra circolazione oceanica e atmosferica.

14 settembre 2018 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us