Scienze

Mancini si nasce o si diventa?

Il mancinismo, cioè la predisposizione a servirsi della mano sinistra nelle attività che richiedono l’uso di una sola mano per volta, è una caratteristica presente dalla nascita, ma se un bambino...

Il mancinismo, cioè la predisposizione a servirsi della mano sinistra nelle attività che richiedono l’uso di una sola mano per volta, è una caratteristica presente dalla nascita, ma se un bambino sarà mancino lo si può vedere solo verso i due, tre anni, quando perfeziona l’attività motoria e incomincia a manifestare la predisposizione a usare la mano sinistra, per esempio per disegnare.
Questione di testa. Il mancinismo è dovuto a una prevalenza dell’uso dell’emisfero destro del cervello in alcune attività (esiste una corrispondenza incrociata tra la parte del corpo regolata e quella del cervello che la regola). Quindi i mancini, oltre a usare di più la mano sinistra, usano di più occhio e orecchio sinistri.
I mancini presentano uno sviluppo motorio e intellettivo pari a quello degli altri, ma talvolta mostrano iniziali difficoltà nell’usare alcuni utensili, come le forbici, o nello scrivere, mostrando la tendenza a sviluppare una scrittura speculare, che va cioè da destra verso sinistra. Mancini si può anche diventare per necessità: nel caso di una paralisi della parte destra del corpo diventa necessario utilizzare la mano sinistra e quindi se ne sviluppa la capacità.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us