Scienze

L’iPhone diventa uno stetoscopio

Un'app trasforma l'iphone in stetoscopio.

La febbre da app contagia ogni settore, anche la medicina. Infatti sta riscuotendo un grande successo, in Rete e sull’App store di Apple, una speciale applicazione che manda in pensione il più classico degli strumenti del dottore: lo stetoscopio.

“Grazie a un’applicazione lo smartphone di Cupertino ascolta il battito cardiaco”

Un sacco di download – L’applicazione si chiama iStethoscope ed è stata inventata da Peter Bentley dell’University College di Londra, in collaborazione con diversi cardiologi. Sul suo sito sono presenti: istruzioni, tutorial e video esplicativi sul funzionamento. L’applicazione è disponibile in versione a pagamento, denominata Pro, che costa poco meno di un euro e anche in versione gratuita, che viene scaricata al sostenuto ritmo di 500 download quotidiani.

Ascolta il battito – L’idea dell’inventore è di utilizzare le potenzialità degli smartphone in ambito medico, sfruttando le telecamere, i microfoni ad alta qualità e i diversi sensori di cui i dispositivi sono dotati. Il programma utilizza i sensori dell’iPhone, nelle sue diverse versioni, per monitorare e ascoltare il battito cardiaco del paziente. Per farlo utilizza il microfono del cellulare di casa Apple, che va posizionato nelal zona del collo del soggetto, creando così un contatto tra il telefonino e la carotide del paziente.

Apple store. Guarda la gallery!

1 settembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 31,90€
Follow us