Lindsay Lohan ricasca nella droga

Lindsay Lohan non perde il vizio.

lilo2_194106
|

L’ultima notizia è che è stato spiccato oggi un mandato di arresto per Lindsay Lohan, dopo che è risultata positiva a un test a sorpresa imposto dal tribunale.

 

“Lilo non perde il vizio: rischia l’arresto perché positiva all’ultimo test antidroga”

 

Recidiva per alcool e droga – Al termine del test, ordinato dal tribunale la scorsa settimana, Lindsay si è messa a digitare su Twitter, spiegando al mondo e ai suoi fan che, purtroppo, non ha passato l’esame ed è ora in attesa di prendersi le resposabilità per le sue azioni. In un altro post l’attrice americana ha comunque voluto sottolineare che la dipendenza dall’abuso prolungato di sostanze non passa certo dalla mattina alla sera.

 

Positiva al test - All'attrice era stato intimato di presentarsi in aula nella giornata di venerdì per conoscere i fatti. Il test l’ha trovata positiva a cocaina e anfetamine e il giudice che si occupa del caso ha qundi deciso di revocarle la libertà vigilata, emettendo oggi un mandato d’arresto nei confronti della bionda ventiquattrenne. Lindsay rischia ora di dover trascorrere altri 30 giorni in carcere per la violazione delle condizioni imposte durante l’ultimo giudizio, il tribunale le aveva assicurato un mese di reclusione per ogni nuovo illecito penale commesso.

 

Notizia via web - La notizia della positività ai test della Lohan è stata diffusa da diversi siti e blog dell’area gossip del Web, ma poi è stata anche confermata dall’attrice attraverso il suo account su Twitter. Ora Lilo rischia dunque un’ulteriore mese nelle carceri americane e un’eventuale obbligo di cura in un centro di riabilitazione. A soli 24 anni Lindsay è già stata condannata a 90 giorni di carcere, ridotti poi a sole due settimane, e 3 mesi di cure in un centro di recupero, condanna anch’essa ridotta ad appena 23 giorni. Ora la aspetta un ulteriore periodo di prigionia, in quanto colpevole e recidiva.

 

Lindsay Lohan. Guarda la gallery!

 

21 settembre 2010