Scienze

Le otto tecnologie che ci cambieranno la vita

Ecco le otto tecnologie che rivoluzioneranno le nostre vite.

Nei prossimi vent’anni la tecnologia arriverà a livelli di personalizzazione che arricchiranno ogni momento della quotidianità. Saremo fisicamente più comodi con il prodotto che abbiamo in mano: solo le informazioni più rilevanti e personalizzate di amici e parenti ci raggiungeranno e i nostri movimenti nel mondo digitale saranno quasi telepatici.

Smartphone - Gli smartphone sono oggi sono dei piccoli computer, più che strumenti per la mera comunicazione telefonica. Hanno la potenza e la velocità di un computer, interfaccia multi touch e includono diversi strumenti e sensori: camera, gps e giroscopio. In futuro aumenteranno anche le prestazioni e si evolveranno in personal mobile computers (PMC). Computer personali che ridurranno le loro dimensioni: lo schermo non sarà più il punto primario per l’interfaccia e l’interazione con l’utente e con i nuovi device personalizzati - come cuffie e occhiali - potrebbero anche prendere il posto dell’orologio al polso dell’uomo del futuro.

3G e 4G - Le attuali reti permettono una discreta connessione a una buona velocità ma, in luoghi remoti il segnale arriva a intermittenza. Oggi la rete serve per navigare in Internet e controllare la posta, ma la costruzione di ponti e ripetitori è lenta e dispendiosa. In futuro i provider delle tecnologie wireless daranno ai proprietari di immobili un credito mensile per poter installare un device che possa incrementare la connessione alla rete. Un po’ come avviene con i pannelli solari, che si ha uno sconto se si immette energia elettrica in rete. E una connessione wireless prestante è una necessità per usare smartphone e tablet, e l’accesso wireless alla nuvola sarà pervasivo e super veloce in ogni momento.

Cloud Computing - Finora poche aziende - Google e Apple in primis - hanno provveduto a servizi di rilievo in materia di cloud. Google Docs e Apple iCloud hanno i potenziali per crescere e prosperare: in futuro tutte le informazioni personali e le applicazioni saranno disponibili in ogni momento. Si farà l’editing di un documento in treno oppure si metterà a posto un listino prezzi in automobile: le informazioni necessarie saranno sempre disponibili, in Rete.

Comandi vocali e riconoscimento oculare – Le ricerche odierne studiano le applicazioni della eye-tracking technology e prodotti come il Voice recognition Dragon di Nuance sono sempre più usati per trascrivere discorsi. Nel futuro queste due tecnologie, combinate con la realtà aumentata, daranno i natali a un’interfaccia quasi invisibile e molto naturale: gli oggetti che si vedono e le parole che si pronunciano saranno comunicati al computer che interpreterà i comandi.

Realtà aumentata - Oggi l’AR aggiunge testo, simboli e immagini in 3D che vengono visualizzati sul display attraverso la fotocamera dello smartphone. In futuro useremo occhiali interattivi per la realtà aumentata che proietteranno sulle lenti le immagini e le informazioni che comunica il personal mobile computer: guardando un simbolo e dicendo qualcosa il futuro smartphone agirà di conseguenza. Le informazioni visualizzate saranno filtrate dal computer che offrirà le sole indispensabili.

Social Network - I social network come Facebook e Twitter necessitano di un lavoro da parte degli utenti per estrarre il vero valore: occorre lavorare con diligenza per gestire la community di amici e follower. Nel futuro maneggiare il proprio network sociale sarà dinamico e molto automatico: il sistema invierà le informazioni personalizzate a chi di dovere e provvederà a rompere le connessioni morte e a incrementare quelle invece fruttuose. E l’integrazione con altre tecnologie e componenti della vita digitale, come agende, posizione GPS e indirizzari, crescerà a dismisura.

CAD e stampe in 3D - I prodotti saranno sempre più personalizzati nel futuro dell’uomo: il CAD e il 3D printing sono usati da produttori e ingegneri, ma in futuro la semplificazione nell’utilizzo di questi software darà al consumatore finale la possibilità di disegnare autonomamente un prodotto personalizzato. La stampa in 3D ridurrà ulteriormente i costi di produzione, permettendo ai prodotti custom e personalizzati di venir creati anche in piccole serie o in modelli unici.

Automobili automatiche - Per risolvere il problema dell’aumento del traffico e dei pericoli alla guida, arriveranno sempre più computer all’interno dell’abitacolo, fino all’automobile robotizzata. Le macchine autonome, che si stanno studiando in questi ultimi anni, dettano i segnali per il futuro: computer, gps, sensori esterni e videocamere saranno frequenti sulle automobili del futuro come oggi sono il servosterzo e l’ABS. Nel futuro il controllo manuale del pilota sarà un optional e i robot provvederanno a viaggiare nelle miglior condizione possibile: nella corsia corretta, rispettando i limiti, adeguando la velocità e riducendo i consumi e, in città, un sistema informatico centralizzato interagirà con i veicoli e gli utenti della strada.

Silvia Ponzio

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Su Jacktech.it trovi anche...

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

20 settembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us