Scienze

Le ossa degli antichi erano più forti?

Uno studio ha messo a confronto ossa risalenti a un periodo tra il 5.300 a. C. e l’850 d. C.  con quelle di alcuni studenti, stabilendo che oggi siamo fisicamente molto più deboli.

Le ossa degli antichi erano più forti delle nostre e a dimostrarlo è uno studio dell’Università di Cambridge. Il primo colpevole è stato individuato nellavvento dell’aratro, che lasciò tracce evidenti sulla densità dello scheletro.

Secondo gli scienziati, le gambe degli abitanti della valle del Danubio hanno iniziato a indebolirsi dopo il 5.300 a. C., periodo in cui si diffusero l’agricoltura e l’aratro. La conclusione è frutto dell’analisi di tibie e femori rinvenuti nell’Europa Centrale, risalenti a un periodo compreso fra il 5.300 a. C. e l’850 d. C.

Atleti. La resistenza delle ossa “antiche” è stata confrontata con quella di alcuni studenti ed è risultato che i primi agricoltori di sesso maschile avevano arti inferiori paragonabili a quelli del gruppo di universitari impegnati nell’atletica, mentre nell’arco di circa 3.000 anni la densità media era scesa al livello degli studenti sedentari.

8 aprile 2015
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 31,90€
Follow us