Le ore degli orologi coincidono con quelle indicate dal Sole?

Il mezzogiorno e le ore dei nostri orologi non coincidono con il mezzogiorno indicato dal Sole per due motivi: per l'introduzione dei fusi orari e perché il nostro sistema di misurazione del...

200291715921_8

Il mezzogiorno e le ore dei nostri orologi non coincidono con il mezzogiorno indicato dal Sole per due motivi: per l'introduzione dei fusi orari e perché il nostro sistema di misurazione del tempo si basa su un Sole “medio”, che non è quello reale.
L'introduzione dei fusi fa sì che l'ora ufficiale (quella del nostro orologio) non sia precisamente quella del luogo in cui ci troviamo ma quella del meridiano centrale del fuso di quella località. Per l'Italia tale meridiano è quello che passa per l'Etna (15° a est di quello di Greenwich) e quindi tutti i nostri orologi segnano in realtà l'ora di quel meridiano.
Ma anche se vivessimo in una località attraversata da quel meridiano - per esempio Battipaglia, in provincia di Salerno - rimarrebbe ancora una piccola differenza di orario rispetto al Sole (da qualche secondo fino a un quarto d'ora, a seconda del giorno dell'anno) causata dal fatto che per comodità il nostro sistema di computo del tempo prende come riferimento un Sole che si muove in cielo con velocità costante. In realtà il Sole “si muove” con velocità variabile a seconda del momento dell'anno. Occorre anche precisare che questi movimenti del Sole sono soltanto apparenti, riflesso di quelli del nostro pianeta che si muove attorno alla stella.

16 Settembre 2002