Le mappe dinamiche dell'atmosfera terrestre create dalla Nasa

Dai supercomputer della Nasa simulazioni ad alta risoluzione degli eventi climatici che interessano la nostra atmosfera: una carrellata delle mappe dinamiche del clima terrestre.

Una mappa delle temperature superficiali terrestri dal 2005 al 2007: i vari colori indicano un range di temperature che va dai -3 ai 37 gradi (in rosso). In bianco, la radiazione ad onda lunga in uscita dalla Terra, indice della nuvolosità e della temperatura superficiale del Pianeta.

La distribuzione globale delle piogge tra il 2005 e il 2007 è indicata in questa mappa. I colori indicano l'intensità delle precipitazioni (da 0 a 15 millimetri all'ora): in rosso le aree più colpite (clicca sul "+" per ingrandire l'immagine).

Piove di più di giorno o di notte?
Fulmini e saette: le foto più impressionanti
I temporali terrestri visti dallo Spazio

In rosso le particelle di polvere, in blu quelle di sale, in verde quelle di carbonio (organico o inorganico) e in bianco quelle di solfati disperse nell'atmosfera: l'intensità del colore indica la maggiore o minore distribuzione ottica dei vari aerosol.

Guarda tutte le immagini degli aerosol terrestri
La sabbia del Sahara fa piovere in California

Una proiezione delle mappe degli aerosol sul globo terrestre che comprende anche una visualizzazione delle aree più colpite da incendi (nel biennio 2005-2007) del nostro pianeta, in base alle rilevazioni dei satelliti MODIS e Aqua.

Le foto degli incendi australiani dallo Spazio

Una mappa globale dei venti che hanno flagellato la Terra dal 2005 al 2007, con una risoluzione di 10 km. In bianco i venti di superficie (fino a 40 metri al secondo di velocità) e - sotto forma di puntini - i cicloni atlantici e pacifici; le strisce colorate rappresentano i venti d'alta quota (fino a 175 metri al secondo), in rosso i venti più veloci.

Le più belle foto del vento e dei suoi effetti
La fattoria eolica più grande del mondo

Una mappa delle temperature superficiali terrestri dal 2005 al 2007: i vari colori indicano un range di temperature che va dai -3 ai 37 gradi (in rosso). In bianco, la radiazione ad onda lunga in uscita dalla Terra, indice della nuvolosità e della temperatura superficiale del Pianeta.