Scienze

La zampata della tigre dai denti a sciabola

Predatori della preistoria: le prime impronte fossili di smilodonte fanno impallidire le tigri del Bengala.

Quelle che vedete nella foto qui sopra sono le prime impronte fossili mai ritrovate di una tigre dai denti a sciabola (Smilodon): sono state rinvenute in Argentina, vicino a Miramar, in un tratto di costa che un tempo distava qualche chilometro dal mare.

Le quattro impronte lasciate 50 mila anni fa, sono state scoperte lo scorso anno e presentate in occasione del recente trentesimo Meeting Argentino di Paleontologia dei Vertebrati. Sono più grandi di quelle di una odierna tigre del Bengala e raggiungono in un caso i 19,2 cm di ampiezza: quasi quanto una mano adulta aperta, con le dita distese.

A lasciarle fu forse uno Smilodon populator, specie tipica del Sud America con una massa del 20% superiore a quella di una tigre del Bengala (che pesa 200-235 chili in media). Ma data la difficoltà di attribuzione di un'impronta a una specie precisa, le orme hanno acquisito un nome scientifico distinto, quello di Smilodonichnum miramarensis (dal nome della località del ritrovamento).

14 giugno 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us