Scienze

La zampata della tigre dai denti a sciabola

Predatori della preistoria: le prime impronte fossili di smilodonte fanno impallidire le tigri del Bengala.

Quelle che vedete nella foto qui sopra sono le prime impronte fossili mai ritrovate di una tigre dai denti a sciabola (Smilodon): sono state rinvenute in Argentina, vicino a Miramar, in un tratto di costa che un tempo distava qualche chilometro dal mare.

Le quattro impronte lasciate 50 mila anni fa, sono state scoperte lo scorso anno e presentate in occasione del recente trentesimo Meeting Argentino di Paleontologia dei Vertebrati. Sono più grandi di quelle di una odierna tigre del Bengala e raggiungono in un caso i 19,2 cm di ampiezza: quasi quanto una mano adulta aperta, con le dita distese.

A lasciarle fu forse uno Smilodon populator, specie tipica del Sud America con una massa del 20% superiore a quella di una tigre del Bengala (che pesa 200-235 chili in media). Ma data la difficoltà di attribuzione di un'impronta a una specie precisa, le orme hanno acquisito un nome scientifico distinto, quello di Smilodonichnum miramarensis (dal nome della località del ritrovamento).

14 giugno 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us