Scienze

La stampante 3D che ha vestito Iron Man 2

Il costume di Iron Man fatto con stampante 3D.

Chi ha visto la seconda pellicola dedicata al celebre eroe dei fumetti Marvel avrà notato che il costume indossato da Iron Man e dal suo antagonista Whiplash, calzano come una seconda pelle. Il risultato è merito di una futuristica stampante tridimensionale.

“La tecnologia 3D che ha creato il costume dell’eroe, centimetro per centimetro”

A getto di inchiostro – Il costume commissionato da Legacy Effects, la compagnia produttrice di Iron Man 2, doveva avere delle caratteristiche di vestibilità superiori al lungometraggio precedente. Per fare questo i produttori si sono rivolti alla Objet Geometries: un’azienda specializzata nello studio di prototipi tridimensionali per lo sviluppo dei prodotti industriali. Gli ingegneri hanno utilizzato una speciale stampante a getto d’inchiostro, caricata con una particolare polvere plastica, che imprime il disegno su un sottile foglio, anch’esso in materiale plastico, che viene poi forgiato, formato e curvato utilizzando la luce a raggi ultravioletti.

Innovazione per il cinema – Lo studio di design industriale proposto dall’azienda è di norma effettuato per analizzare, fisicamente e in tre dimensioni, come sarà nella realtà un prodotto che, fino a quel momento, è solo un insieme di pixel sullo schermo. La casa cinematografica ha scelto questa modalità sia per abbattere i costi relativi allo studio del costume, che per offrire agli attori la miglior vestibilità possibile durante le riprese. Infatti sia Robert Downey Jr.’s che Mickey Rourke si sono sottoposti a una precedente e dettagliata scansione del corpo, così che gli ingegneri potessero ricreare l’abito di scena sulle loro effettive misure.

Dettagli visibili sul web - Il video e le immagini fornite dai sarti del 3D mostrano come costruire l’armatura di Iron Man sia stato un lavoro altamente tecnologico e davvero… certosino.

Guarda la gallery

17 maggio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us