Scienze

La scienza e il carnevale di Rio

Per avvicinare le persone comuni a concetti più o meno difficili, come quelli scientifici, ci sono molte strade. I brasiliani hanno scelto di percorrerne una molto originale. A passo di samba,...

La scienza e il carnevale di Rio
Per avvicinare le persone comuni a concetti più o meno difficili, come quelli scientifici, ci sono molte strade. I brasiliani hanno scelto di percorrerne una molto originale. A passo di samba, naturalmente.

Mentre alcuni ballerini danzavano, travestiti da Frankenstein, le soliste (nell'inserto) ballavano, svestite da molecole, in mega provette montate su carri.
Mentre alcuni ballerini danzavano, travestiti da Frankenstein, le soliste (nell'inserto) ballavano, svestite da molecole, in mega provette montate su carri.

Per avvicinare le persone comuni a concetti più o meno difficili, come quelli scientifici, ci sono molte strade.
I brasiliani hanno scelto di percorrerne una molto originale.
A passo di samba, naturalmente.
Quest'anno infatti, il gruppo Unidos da Tijuca, una delle 14 principali scuole di samba della città, ha partecipato alla parata di carnevale con uno spettacolo incentrato sulla ricerca scientifica.
I quattromila ballerini hanno danzato - con micro costumi che lasciavano poco all'immaginazione - simulando il flusso del sangue e hanno inscenato coreografie che riprendevano la struttura atomica e la doppia elica del DNA. Altri danzatori, invece, hanno piroettato travestiti da Frankenstein per manifestare i tentativi dell'uomo di replicare la vita in laboratorio.

Portare la scienza alle masse. L'esibizione della scuola è stata preparata in collaborazione con l'università federale di Rio de Janeiro ed era intitolata "Il sogno della creazione e la creazione del sogno - l'arte della scienza nell'era dell'impossibile". Il suo obiettivo era avvicinare le persone comuni alla scienza.
E probabilmente ci sono anche riusciti. Al Sambadrome, lo stadio dove sono avvenute le sfilate, c'erano più di 100 mila persone, mentre si stima fossero un miliardo quelle che hanno seguito lo spettacolo attraverso le televisioni di tutto il mondo. La scuola di samba vincitrice del carnevale 2004 verrà proclamata nei prossimi giorni.

(Notizia aggiornata al 25 febbraio 2004)

25 febbraio 2004
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us