Scienze

La pianta che vive sul social network

Interagire con una pianta su Facebook.

Non c’è solo la fauna umana su Facebook, cominciano a spuntare anche le piante: un interessante progetto di un giovane designer australiano fa interagire una pianta con i suoi fan.

“Un esperimento universitario connette socialmente un vegetale ai suoi amici umani”

Amici online – Le piante generalmente hanno bisogno di sole, acqua, terra e, così dicono i più esperti, anche amore. Ed è questa l’idea da cui è partito Bashkim Isai, l’inventore di questo particolare esperimento, che è un esercizio scolastico per un corso all’Università di Queensland: nell’epoca dei social network, cosa c’è di meglio che trasmettere amore a una pianta attraverso gli amici su Facebook?

Come funziona – Si chiama Meet Eater, ha una pagina sul social network più famoso del mondo ed è un giardino speciale, o meglio sociale: si nutre tramite l’interazione umana, attraverso Facebook. L’intento del creatore è di dimostrare che uomini e piante possono vivere in simbiosi, attraverso la tecnologia e il Web. In pratica Meet Eater si basa su un sistema che nutre la pianta, rilasciando acqua ed elementi nutrienti ad ogni contatto via Facebook.

Dipende dai fan - Per cui se nessuno la contatta, la pianta non verrà nutrita. E, al contrario, se è troppo amata, chiederà di essere lasciata in pace. La fornitura dei nutrimenti e di conseguenza la vita del vegetale, dipende esclusivamente dai fan di Meet Eater. Fino ad oggi procede tutto secondo i piani: la pianta è in vita da 72 giorni e conta circa 1200 fan su Facebook.

Spie su Facebook. Guarda la gallery!

1 settembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us