Scienze

La misteriosa regione dal "ghiaccio blu"

C’è una regione in Antartide che è chiamata la “Regione del ghiaccio blu”. È tra le più lontane aree rispetto ad ogni stazione scientifica di quel...

C’è una regione in Antartide che è chiamata la “Regione del ghiaccio blu”. È tra le più lontane aree rispetto ad ogni stazione scientifica di quel continente ed è per questo tra le più scientificamente misteriose. Ma quel soprannome non le è stato dato a caso. Dal cielo infatti appare decisamente blu perché su quell’area nevica pochissimo ed il ghiaccio è diventato così cristallino da assumere questo fantastico colore. E’ un vero deserto bianco.

I dati raccolti mostrano un cambiamento nello strato di neve depositatosi in questa zona.
Il ghiaccio cresce di 9 cm all'anno Per la scienza è diventata una regione di grande interesse proprio per la mancanza di neve. I satelliti infatti, possono misurare con precisione lo spessore del ghiaccio senza dover correggere i dati dell’apporto di neve che a volte li può alterare. Anche il satellite CryoSat dell’Agenzia Spaziale Europea si è impegnato in questa ricerca. E i risultati non sono mancati. Detto che la quota del ghiaccio viene determinata con precisione millimetrica in base al tempo con il quale i segnali radio lanciati dal satellite impiegano a scendere sul plateau antartico e ritornare, la ricerca ha permesso di stabilire che dal 2008, anno in cui il satellite ha iniziato a controllare il ghiaccio antartico ad oggi lo spessore è aumentato di 9 cm. E questo, secondo i ricercatori della Technical University di Dresden che seguono la ricerca vale per un territorio di almeno 2500 chilometri quadrati. Anche i ricercatori dell’Alfred Wegner Institute hanno controllato i dati con i loro aerei confermando i risultati. Il fatto strano è che nel periodo compreso tra il 1991 e il 2008 il ghiaccio era sceso di almeno 5 cm. “Ora bisognerà capire innanzi tutto perché vi è stato questo cambiamento e poi se esso perdurerà in futuro”, ha spiegato Reinhard Dietrick della Technical University. (
oppure,
)
Ora occhi puntati al Polo Nord Sull’altro lato del pianeta un team di ricercatori dell’Esa, della Nasa e del Canada inizieranno questa settimana a tenere sotto controllo i ghiacci del Polo Nord, sempre attraverso i dati di CryoSat (immagine a destra). Come è noto al Polo Nord i ghiacci si stanno ritirando ad un ritmo impressionate: ogni 10 anni si riducono del 12% e quindi se il trend non si invertirà nell'arco di 60-70 anni si rischia di non avere più superfici ghiacciate.

30 marzo 2012 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us