Scienze

La medusa dal cuore di topo

Nei laboratori di Harvard è stata prodotta una medusa bioartificiale a partire da cellule di topo. Servirà per testare farmaci per il cuore.

A guardarla bene sembra una medusa. E si muove come una medusa. Ma dal punto di vista genetico è un ratto. È l’ultima creatura biotecnologica realizzata nel laboratori dell’ Università di Harvard ed è stata costruita mettendo insieme del materiale sintetico, il silicone, con tessuti organici prelevati dal muscolo cardiaco di un roditore. Quando viene esposto a un campo elettromagnetico, il cyborg pulsa e nuota proprio come una medusa.

Topo+medusa= uomo?
E’ stato costruito per comprendere a fondo i meccanismi di funzionamento della pompa cardiaca: Kit Parker, il ricercatore papà del medusoide, si occupa infatti della creazione di modelli artificiali finalizzati a testare la capacità di rigenerazione dei tessuti e gli effetti e le funzionalità dei nuovi farmaci.
Come spesso accade nel mondo accademico, gran parte del lavoro preliminare è stato fatto dall’assistente di Parker, Jenna Nawroth, che ha mappato ogni singola cellula del corpo dei piccoli di Aurelia Aurita, una medusa molto diffusa in tutti i mari, per scoprire i segreti del suo movimento. (Nel video qui sotto a confronto con la medusa vera)



Copioni di Natura


Il sistema di propulsione di questo invertebrato è piuttosto semplice ed è formato da uno solo strato di muscolo le cui fibre sono saldamente legate le une alle altre attorno a un corpo centrale dotato di otto raggi. Parker e il suo team hanno ricostruito con il silicone questa struttura a petalo e vi hanno "montato" sopra le fibre muscolari prelevate dal cuore del ratto: quando questi muscoli vengono attraversati da una debole onda elettrica si contraggono, proprio come fa un cuore, e permettono al bio-robot di nuotare. La fase di distensione è assicurata dall’elasticità del silicone, che una volta tolta la corrente, riprende la forma originale facendo tornare il medusoide piatto e pronto a una nuova contrazione.
Il prossimo passo dei ricercatori sarà quello di costruire un ibrido simile, ma utilizzando cellule cardiache umane: servirà per testare l’efficacia di nuovi medicinali sulla capacità del cuore di pompare il sangue.

Ti potrebbero interessare:

Speciale meduse: cosa sono, dove sono, quante sono e cosa fare quando pungono

Pericolose da vive, da morte le meduse sono fortemente inquinanti
Il delfino che gioca a palla con le meduse
Lo zoo degli animali robot
29 luglio 2012 Franco Severo
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us